Blog Tour #3 +Giveaway: come diventare Water Dog. Midnight Sea di Kat Ross

Immergersi nelle atmosfere di The Midnight Sea (Dunwich Edizioni) di Kat Ross mi ha fatto tornare ad un anno fa quando lessi per la prima volta questo romanzo in anteprima, in inglese e oggi, dopo l’uscita di lunedì, tornare ad approfondire uno dei punti più intriganti e affascinanti del romanzo è per me un onore, oltre ad un piacere.

Nazafareen, la protagonista del romanzo, è una guerriera ed entra a far parte dei Water Dog, cavalieri scelti per combattere i demoni. Le armi potrebbero sembrare impari se non avessero al loro fianco i daeva, demoni anch’essi ma votati al bene e sottomessi per uno scopo comune. Ma chi sono i Water Dog e come funziona questo legame?

Cercherò di non svelarvi troppo ma cercherò di farvi percepire il fascino con cui questo connubio è stato creato, perché il rapporto tra un umano e un daeva non è qualcosa di costrittivo ma qualcosa che lega le anime e li rende qualcosa di speciale.

Intrigante, vero?

Ecco, di seguito scoprirete tutto (o quasi) sui Water Dog, sul libro e su come fare a tentare la sorte per vincere una copia del romanzo. Romanzo che dovete assolutamente leggere!

Continue reading “Blog Tour #3 +Giveaway: come diventare Water Dog. Midnight Sea di Kat Ross”

Maggio dei libri

“Se volete che un bambino sia intelligente leggetegli delle favole. Se volete che diventi più intelligente, leggetegli più favole”

Albert Einstein

Inizia proprio oggi il Maggio dei Libri, un mese interamente dedicato alla lettura e alle iniziative ad essa dedicate. Qui sul blog sono stata abbastanza latitante ultimamente perciò colgo la palla al balzo e mi riprometto di tenervi compagnia ogni giorno con qualcosa di “libroso” per tutto il mese: in questo periodo “a singhiozzo”, in realtà, ho preparato molte cose (interviste, letture, segnalazioni) e maggio sarà l’occasione giusta per mostrarvele.

Da dove iniziamo?

Continue reading “Maggio dei libri”

Blog Tour + Giveaway: Grond. The Raven High by Yuri Hamaganov

Quando ho letto la trama di questo romanzo non ho potuto far altro che aderire al blog tour ed esplorare i meandri di “Grond. The Raven High” primo volume di una cospicua serie (8 nell’idea dell’autore) ambientata nell’anno 2086 in un mondo che ha esaurito tutte le sue risorse, la cui unica possibilità di sopravvivere è affidata ai Changed, sette bio ingegneri solo in parte umana. Il loro compito è quello di studiare nanomateriali in grado di ripulire la terra da tutte le sostanze inquinanti che hanno distrutto l’atmosfera.

In “Grond” faremo la conoscenza di Olga Voronov, la più giovane di questi geni, la più ribelle ma anche l’unica che può trovare la soluzione definitiva. Ma non tutti sono d’accordo che salvare l’umanità sia una buona idea.

Ecco la mia impressione su questo romanzo che ha messo a dura prova le mie capacità di lettura in lingua inglese!

Continue reading “Blog Tour + Giveaway: Grond. The Raven High by Yuri Hamaganov”

The Best of… 2016

I bilanci di fine anno mi mettono sempre in difficoltà ma siccome mi piace tantissimo leggere quelli dei tanti blog che seguo, questa volta ho pensato di mettere da parte le titubanze e farlo anch’io.

Inizio subito dicendo che questo 2016 è stato per me davvero difficoltoso (traslochi, spostamenti, cambiamenti e mille cose da fare) e ciò ha influito sul tempo a disposizione per la lettura. Più che il classico “blocco del lettore” c’è stato il sempreverde “appena ho un attimo crollo dal sonno”.

Nel 2016 sono stati tantissimi i libri interessanti usciti (da aggiungersi a uscite precedenti e che ho scoperto solo di recente) ma non ce l’ho fatta a leggere tutti quelli che avrei voluto. Qui sotto troverete una selezione dei libri che ho trovato più intriganti, ben scritti e che consiglio vivamente, quelli che mi hanno tenuto compagnia negli ultimi 12 mesi.

E voi siete riusciti a leggere tutti i libri che volevate? Quali sono i vostri preferiti? Scrivetemeli nei commenti che sono curiosissima e mi annoto quelli che più mi ispirano da leggere in futuro!

Continue reading “The Best of… 2016”

Blog Tour – Review + Excerpt: Freeks by Amanda Hocking

“Benvenuti allo spettacolo itinerante di Gideon Davorin, dove la necromanzia, le visioni magiche, la pirocinesi sono solo una parte dello show…”

E’ questo l’inizio della nostra storia. Oggi Wonderful Monster è super orgoglioso di ospitare una tappa del blog tour dedicato all’ultimo libro di Amanda Hocking, autrice bestseller del New York Times ma ancor prima emblema del self publishing made in USA (pensate che in un anno di self publishing ha venduto più di 1 milione di copie dei suoi libri e ha guadagnato due milioni di dollari in vendite, prima di essere acquisita dalla St. Martin’s Pressfonte).

In Italia è stata pubblicata la sua prima trilogia dedicata ai Trylle (Switched, Torn e Ashend) da Fazi Editore, una serie estremamente originale e intrigante, rivolta ad un pubblico YA.

amanda-hocking-thrylle

L’avete letta? Io ne ero rimasta affascinata; del resto, quando un libro inizia così:

Continue reading “Blog Tour – Review + Excerpt: Freeks by Amanda Hocking”

Blog Tour + Mega Giveaway: The Elf by Max Dune

Questo post doveva essere pronto già da qualche giorno ma il periodo particolarmente intenso mi ha impedito di pubblicarlo e anche ora che voi lo leggerete, io sarò lontana da internet. Mi sembrava però carino presentarvi questo romanzo (eng in lingua inglese) davvero originale, una storia di Natale decisamente diversa, un “Santa Claus retelling” in chiave dark.
Legata a questa uscita, inoltre, come leggete dal titolo c’è un giveaway enorme aperto internazionalmente che vede ben 15 libri paperback in palio (di autori come Marissa Meyer, Sarah J.Maas, Suzanne Collins e molti altri) e una gift card da $ 150,00.
Che ne dite di scoprirne di più su The Elf di Max Dune? Più sotto trovate la trama, un estratto del libro e le istruzioni su come partecipare al mega giveaway.
E buona lettura!

Continue reading “Blog Tour + Mega Giveaway: The Elf by Max Dune”

Blog Tour Contaminati – Tappa #1: intervista a Erica Gatti e Sofia Guevara

Cari Monsters qui sintonizzati, oggi si parla di un libro che mi ispirava fin dalla sua timida comparsa nel lontano settembre. Ho aspettato (ovviamente, dato che l’uscita era il 18/11) più o meno pazientemente la sua uscita (stalkerando le autrici) e con grande piacere parto oggi con la prima tappa del blog tour dedicato a Contaminati (Talent – Centauria Libri) di Erica Gatti e Sofia Guevara.

Essendo la tappa di apertura, mi sembrava carino iniziare parlando proprio con le autrici che sono state bravissime a costruire insieme un libro dalla trama complessa e ben 4 personaggi principali.

Talmente brave che anche le risposte alle mie domande sono… insieme! A voi scoprire chi ha risposto cosa; io l’ho trovata divertentissima 😉

Di seguito, quindi, trovate tutti i dati sul libro, sulle autrici, l’intervista di presentazione e come fare per partecipare al #Giveaway che mette in palio una copia del libro!

Continue reading “Blog Tour Contaminati – Tappa #1: intervista a Erica Gatti e Sofia Guevara”

Review Journal #2: poker di recensioni

review journalCi sono libri che leggi e non vedi l’ora di parlarne, altri che hai letto ma devono prima decantare. Poi inizi un nuovo libro, una nuova anteprima, una recensione “urgente”, il tempo passa e ti rendi conto che non hai ancora scritto. Le idee ci sono ma hai più che altro un concetto di massima. Cosa fare quindi?

Ecco che nasce l’idea di questa nuova rubrica, ideata da me, a cadenza casuale dove racchiudo mini recensioni di quattro libri (ecco spiegato il poker) come fosse un giornale (leggi “journal”) per non dimenticare libri interessanti e per dare più informazioni insieme, veloci ed esaurienti, utili per orientarsi negli acquisti (e per me a mettere ordine nel blog, evitando di rimanere troppo indietro).

Che ne pensate?

In questa “numero” si parla di Un buon Presagio di Gillian Flynn (Rizzoli), Il Nido di Kenneth Oppel (Rizzoli), Fedoro di Katherine Applegate (Il Castoro) e Ally Rose. La Quinta Vittima di Morgan Cavendish (Self Published).

Continue reading “Review Journal #2: poker di recensioni”

Scegli la cover di Daìmon di Eilan Moon e vinci una copia ebook!

In attesa di poter leggere il nuovo lavoro di Eilan Moon, Epistole Sporche di Sangue, l’autrice ha deciso di fare un vero e proprio regalo a tutti coloro che stanno amando la sua serie gotica R.I.P. (QUI trovate la mia recensione al primo volume e QUI al secondo).

eilan-moon-punam-luna
                         Punam Luna

Il 1° dicembre, infatti, uscirà Daìmon, uno spin off di R.I.P. nel quale Eilan ha promesso di svelarci qualcosa di più su Punam Luna, un personaggio estremamente affascinante che ha fatto la sua comparsa nel secondo volume della serie!

Nell’attesa di poterlo leggere, Eilan chiede il nostro aiuto per scegliere la copertina di Daìmon. Sotto ci sono tutte le istruzioni su come fare per votare e per partecipare all’estrazione di 1 copia ebook del romanzo.

Curiosi di leggere il nuovo lavoro di Eilan? Sotto trovate un estratto proprio di Daìmon!

Continue reading “Scegli la cover di Daìmon di Eilan Moon e vinci una copia ebook!”

5 books about… Halloween #1

Cari lettori e care lettrici, questa estate (sì, lo so che è passata ma per me è, tipo, ieri) ho riflettuto molto sul blog, su come essere più regolare nello scriverci (ehm…) e su realizzare appuntamenti fissi che creassero contenuti nuovi e diversi ogni settimana.

Il risultato è questa rubrica: “5 books about“, una selezione di cinque titoli che ogni settimana avranno un tema comune. Questa settimana, visto che si avvicina Halloween, ho pensato che il filo rosso potesse essere proprio questo: storie ideali da leggere e regalare, per provare qualche brivido.

Pronti a scoprire quali libri ho scelto? E voi cosa state leggendo in questo periodo?


  • Il Nido di Kenneth Oppel (Rizzoli)

“La prima volta che le ho viste, ho creduto fossero angeli. Cos’altro potevano essere. con quelle loro ali chiare, leggere e sottili come garze, e la luce che le ammantava?”27

kenneth-oppel-il-nidoE poi, Steve, che a dodici anni si trascina dall’infanzia paure ancestrali, di angeli sente di averne un gran bisogno: il piccolo, il fratellino appena nato, ha qualcosa che non va, e il terrore del peggio sta logorando in fretta tutta la famiglia. E così, quando strane creature luminose iniziano a visitare i suoi sogni, spiegandogli di essere venute per aiutare il piccolo, Steve fa quello che faremmo tutti: accetta la loro proposta. Ma le creature non sono affatto angeli, e quando Steve lo scopre, il confine tra gli incubi e la realtà non è così impenetrabile come gli adulti intorno a lui sostengono. E lui è l’unico che può fare qualcosa.

Perché leggere questo libro ad Halloween? 

Perché, pur essendo un libro per ragazzi, è una favola nera che piacerà da impazzire ai fan delle atmosfere alla Tim Burton. Il libro è permeato da un alone di oscurità, sempre in bilico tra realtà e immaginazione. E mentre Steve si domanda se è davvero pazzo (ma gli hanno detto che i pazzi non si domandano se lo sono), qualcuno sta pensando di sostituirgli il fratellino “difettoso” con una copia in perfetta salute. Una famiglia affettuosa, anche se molto presa dalla malattia del neonato (ultimo di tre figli) mantiene un equilibrio fragile quando tutto intorno sembra cadere in un unico grande incubo.

Età di lettura: dai 10 anni
Libro illustrato da: John Klassen
Disponibile: E. 16,00 cartaceo (E.13,60 su Amazon)


  • I Custodi di Slade House di David Mitchell (Frassinelli)

david-mitchell-i-custodi-di-slade-houseVoltato l’angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l’ingresso di Slade House.
Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga.
Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile.
Ogni nove anni, l’ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa – una sinistra coppia di gemelli – estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario.
Ma che cosa succede, veramente, dentro I custodi di Slade House?
Per chi lo scopre, è già troppo tardi…

Perché leggere questo libro ad Halloween? 

Innanzitutto, le porte di Slade House si aprono una volta ogni nove anni proprio l’ultimo sabato di ottobre, quindi vicinissimo ad Halloween, inoltre le atmosfere che regnano sulla storia sono quelle gotiche e nefaste ideali per una delle feste meno luccicanti dell’anno. Gli elementi cari al periodo ci sono tutti: una casa “stregata”, ignari visitatori che cadono in balia di incantesimi, un luogo oscuro in cui una volta entrati non se ne uscirà più.

Età di lettura: libro per adulti
Disponibile: E. 19,00 cartaceo (E.16,15 su Amazon) – E. 9,90 ebook


  • Tinder di Sally Gardner (Rizzoli)

sally gardner - tinderFerito in battaglia, il giovane Otto volta le spalle alla Morte e viene soccorso da un misterioso indovino che gli regala sei dadi magici e gli predice l’incontro con l’amore della sua vita. Grazie a un misterioso e potente acciarino, quelle parole sembrano avverarsi, ma ogni desiderio ha un prezzo… Ispirato a L’acciarino magico di Hans Christian Andersen, Tinder non è solo una fiaba dark per Giovani adulti, ma anche una metafora inquietante sui segni che la guerra lascia a chi ha avuto la sfortuna di prendervi parte in prima linea.

Perché leggere questo libro ad Halloween? 

Per i dettagli sul libro trovate la mia recensione QUI, mentre nello specifico ve lo consiglio perché ha un’atmosfera onirica e dark al punto giusto, con un mix di magia e stupore mantenendosi sempre su un piano a metà tra il vero e il falso, tra ciò che è e ciò che può essere, rivelandosi man mano che il lettore arriva all’originale e inquietante finale.

Età di lettura: dai 14 anni
Libro illustrato da: David Roberts
Disponibile: E. 17,90 cartaceo (E.15,22 su Amazon) – E. 8,99 ebook


  • Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness (Mondadori)

patrick-ness-sette-minutiUna notte di luna e brezza leggera, il piccolo Conor si sveglia di colpo sentendo bussare alla finestra della sua cameretta. Terrorizzato, allunga l’orecchio per cogliere qualche rumore sospetto dal piano di sotto. Nulla. Sono passati sette minuti dalla mezzanotte. D’un tratto, sente chiamare il suo nome¿ Conor è preso dal panico: potrebbe essere l’apparizione spaventosa che da giorni lo tormenta nel sonno, l’incubo che viene a trovarlo da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Invece, quando si fa coraggio e si sporge dalla finestra, trova ad attenderlo un mostro. Un mostro tutto particolare, però, senza artigli o denti aguzzi. È semplicemente un albero. Antico e selvaggio, una creatura che sembra uscita da un altro tempo. Il mostro è pronto a stringere un patto con lui: nelle notti successive racconterà a Conor tre storie, di quelle che aiutano a uccidere i draghi che ognuno di noi nasconde nel fondo del proprio animo, storie che spingono ad affrontare le paure più grandi. Ma in cambio la creatura misteriosa vuole da lui una quarta storia, un racconto che deve contenere e proteggere la cosa più pericolosa di tutte: la verità.

Perché leggere questo libro ad Halloween? 

Patrick Ness è un narratore in grado di incantare grandi e piccini. Nelle sue storie c’è qualcosa di incantato, di magico, di unico. Sette minuti dopo la mezzanotte non fa eccezione ed è in grado di regalare brividi e sorrisi nella stessa misura. Se ancora non lo avete fatto, leggetelo (ad Halloween ma anche il resto dell’anno 😉 )

Età di lettura: dai 10 anni
Disponibile: E. 16,00 cartaceo (E.13,60 su Amazon) – E. 6,99 ebook


  • Il Bazar dei Brutti Sogni di Stephen King (Sperling & Kupfer)

Scop KING Bazar dei brutti sogni.indd“Attenti alla lama, avverte Stephen King introducendo una delle venti storie che sono raccolte ne ‘Il bazar dei brutti sogni’. E ha ragione. La lama è sempre presente, qualunque sia lo stile che Stephen King sceglie. Si tratti dell’antica zampata con cui si apre il libro, in ‘Miglio 81’ (macchine assassine, avete presente?), o della struggente bellezza del racconto di chiusura, ‘Tuono estivo’ (un post-apocalittico, come ‘L’ombra dello scorpione’, con un guizzo di rivolta che non si spegne neanche con la vecchiaia). Venti storie che toccano tutta la gamma delle emozioni, come King sa fare: l’ironia, la ferocia, la malinconia, l’amore. E la paura, certo. Vi spaventerete per un bambino cattivo che uccide e per piccoli demoni che si nutrono del dolore. Vi interrogherete sulla vita dopo la morte (e se il purgatorio fosse un ufficio polveroso? Se l’angelo delle tenebre fosse un bellissimo ragazzo?); imparerete a temere anziani giudici in grado di prevedere la scomparsa degli altri e giornalisti di gossip in grado di provocarla. Uomini in soprabito giallo vi attenderanno in salotto e anziani pastori tenteranno la vostra onestà, mentre da qualche parte nelle terre selvagge uno sceriffo si interrogherà sulla giustizia.”
(Loredana Lipperini)

Perché leggere questo libro ad Halloween? 

Credo che se c’è qualcuno che di incubi se ne intende (Dylan Dog a parte) quello sia proprio Stephen King e se non vi ho convinti con i primi quattro libri, qui avete la possibilità di scegliere tra 20 storie che vi faranno rabbrividire e tenere gli occhi sbarrati a lungo. Vi ho avvertiti.

Età di lettura: libro per adulti
Disponibile: E. 19,90 cartaceo (E.16,62 su Amazon)


Adesso, la parola a voi! Cosa state leggendo? Cosa leggerete in onore di Halloween?

Lasciate un commento e suggeritemi dei titoli davvero… creepy!

(che poi io li leggo anche durante tutto l’anno, eh ^_^ )

Erika