Maggio 2015: anteprima Ragazze che scompaiono di Lauren Oliver

Arriva in Italia “Ragazze che scompaiono – Vanishing Girls”, la prima e unica traduzione italiana di “Vanishing Girls”, l’attesissimo libro di narrativa per Giovani Adulti della scrittrice best seller del New York Times Lauren Oliver (autrice – fra gli altri – della consigliatissima serie Delirium).

A pochi giorni dall’uscita in America di “Vanishing Girls”, prevista per il 10 marzo, Safarà Editore (casa editrice emergente del Friuli Venezia Giulia) annuncia che a maggio uscirà la traduzione italiana del thriller psicologico (in coedizione con Nuovadimensione).

“Vanishing Girls” è al terzo posto nella classifica dei 10 libri più attesi di Goodreads.com. La storia, ad alto livello drammatico ed emotivo, vede come protagoniste due sorelle adolescenti nel duro sfondo sociale della provincia americana.

P.S. dalla stessa casa editrice arriva la notizia che anche Panic sarà presto in Italia e più precisamente a settembre 2015! Yay!

lauren oliver - ragazze che scompaiono

Titolo: Ragazze che scompaiono
Titolo originale: Vanishing Girls
Autore: Lauren Oliver
Traduttore: –
Editore: Safarà Editore
Collana: Giovani Adulti
Pagine: 320
Prezzo: 18,00 cartaceo
Data di uscita: Maggio 2015

Continua a leggere “Maggio 2015: anteprima Ragazze che scompaiono di Lauren Oliver”

Annunci

Gennaio 2014: Requiem di Lauren Oliver (Piemme)

lauren oliver - requiemIl 28  14 gennaio [Edit del 09/01/14] arriverà in Italia il terzo e conclusivo volume della serie Delirium dell’autrice americana Lauren Oliver. La serie, distopica, racconta di un mondo dove è stata debellata la malattia peggiore, l’Amore, responsabile di dolore, follia e guerra e il Governo fa sì che ogni  più piccolo sintomo della malattia venga immediatamente rimosso. Ma la domanda che l’autrice pone con questa trilogia è la seguente: che senso avrebbe la vita senza l’amore? 

Nel mondo di Lena l’Amore è considerato la cosa peggiore che possa succedere. E’ una malattia gravissima che porta alla morte e alla follia. Ed è per questo che le Autorità fanno di tutto perché le persone vengano “curate” da questo morbo e tutta la società sia diretta da logiche ben precise. Lena, però, non potrà fare niente per evitare questo “flagello” perchè nel momento stesso in cui i suoi occhi incontrano quelli di Alex ne rimane letteralmente conquistata e inizia a scoprire un mondo molto diverso da quello che conosceva.

Continua a leggere “Gennaio 2014: Requiem di Lauren Oliver (Piemme)”

Lauren Oliver: Chaos (Piemme Freeway)

Lauren Oliver - Chaos“Alex e io siamo sdraiati uno accanto all’altra su una coperta, nel mio giardino sul retro del numero 37 di Brooke Street. Gli alberi sembrano più grandi e più scuri del solito. Le foglie sono quasi nere e si intrecciano così fitte da nascondere il cielo.”

Nel mondo di Lena l’amore è considerato la peggiore delle malattie. Delirium è il nome che gli hanno affidato, gli effetti sono devastanti: dolore, follia e guerra. Per questo esistono i Regolatori, per questo è assolutamente vietato innamorarsi. Ma, come si sà, al cuore non si comanda e purtroppo Lena non ha scampo nel momento in cui incontra Alex, apparentemente un “curato” che riuscirà a far capire alla ragazza che l’amore non è una malattia ma la cosa più bella del mondo, una cosa per cui vale la pena combattere.

Purtroppo, però, le cose non vanno sempre come si vuole. Alla fine del primo libro Lena e Alex vengono separati proprio mentre stanno varcando i confini verso le Terre Selvagge, il ragazzo rimane indietro e lei vede che i Regolatori gli sparano. Chaos inizia da quando Lena si trova dall’altra parte, sola, disperata e senza una meta ma a questo punto non può rendere vano il sacrificio di Alex, deve correre, allontanarsi, restare viva.

Così corre, con il cuore in frantumi e le gambe in fiamme finché ha un solo respiro nei polmoni, per lasciarsi andare ormai certa di raggiungere presto Alex. Ma il destino ha altro in serbo per lei. I Ribelli hanno seguito la scena e l’hanno recuperata esausta e disidratata, ancora viva. E da qui comincia il secondo volume scritto da Lauren Oliver, spezzato in un “Adesso” e in un “Prima” dove, a capitoli alternati, la ragazza racconterà la propria vita al Campo base dei Ribelli (Prima) e  cosa succede in un momento successivo quando si infiltra nuovamente in città come curata, prendendo parte ad un piano messo in atto dai Ribelli stessi.

In Chaos non troviamo nessuno dei personaggi presenti nel primo libro. Grande assente, per esempio, Hana, l’amica del cuore di Lena.

In questo romanzo vedremo Lena crescere, da ragazzina innamorata, debole e incerta, a donna decisa e sicura di sè. Un percorso doloroso che passa anche attraverso la consapevolezza che Alex non c’è più, che gli deve la vita e che è tenuta a far capire a tutti la verità sul Delirium, non una malattia ma uno splendido sentimento. Una presa di coscienza dura che la trasformerà da debole a forte, in un romanzo dove troverà degli amici, dei nemici e forse un nuovo affetto.

Continua a leggere “Lauren Oliver: Chaos (Piemme Freeway)”