Ottobre 2016: anteprima La Solitudine delle Stelle Lontane di Kate Ling

E’ in arrivo il 20 ottobre per la collana Hot Spot de Il Castoro un nuovo romanzo imperdibile: La Solitudine delle Stelle Lontane di Kate Ling. Fantascienza, azione e romance sono gli ingredienti di questa nuova lettura, presto in libreria.

La protagonista è Seren, vive su un’astronave dove tutto è regolato: dalle nascite all’accoppiamento agli equilibri sociali ma l’incontro con Dom e il loro amore cambierà tutto in maniera imprevedibile.

I lettori inglesi che hanno già avuto modo di leggere questa opera prima di Kate Ling l’hanno paragonata alle serie The 100 di Kass Morgan (Rizzoli) e Across The Universe di Beth Revis (Piemme), sottolineando quanto la componente romantica sia preponderante su quella sci-fi consigliando, di fatto, il libro agli amanti delle storie d’amore. Tuttavia è molto intrigante la condizione speciale in cui i due protagonisti si trovano a muoversi: la loro è una generazione di mezzo che ha lasciato la terra e che non vedrà il futuro ma con il “solo” compito di generare e crescere figli che, loro sì, cambieranno il mondo.

E se tutto questo piano ben stabilito e delineato, in realtà, andasse a monte? Cosa salvereste: il vostro amore o l’umanità?

Vi lascio con questo interrogativo alle informazioni sul libro che tra una settimana arriverà sugli scaffali italiani.

Continua a leggere “Ottobre 2016: anteprima La Solitudine delle Stelle Lontane di Kate Ling”

Recensione: Onora il padre di Eliza Wass

Sapete quando un libro vi chiama? Non è la trama a colpirvi, né la copertina ma in qualche modo sapete che dovete leggerlo? A me è successo con “Onora il Padre”, primo libro di Eliza Wass pubblicato in Italia da Edizioni Il Castoro nella collana Hot Spot (la stessa di Solo per sempre tua, QUI la recensione).

“Onora il padre” è la storia di una famiglia soggiogata dal fanatismo religioso, dove la sottomissione e l’ubbidienza cieca sono le uniche vie percorribili. Ma cosa succede quando i sei figli iniziano ad aprire gli occhi e a ribellarsi?

Castley, la voce narrante, ci accompagna per mano nel suo mondo di ragazza che inizia a scoprire cosa c’è oltre la sua casa nel bosco, vorrebbe essere – e comportarsi – come ogni sedicenne che conosce ma dietro l’angolo qualcosa è destinato a cambiare tutto perché l’unica voce che il padre sente è quella di “Dio” e se smette di sentirla, ci sono guai in arrivo.

Venite a conoscere la famiglia Cresswell.

Continua a leggere “Recensione: Onora il padre di Eliza Wass”

Recensione: Solo per sempre tua di Louise O’Neill

“Sii buona, sii carina, sii scelta” è questa la frase che campeggia sulla copertina di Solo per sempre tua, il romanzo scritto da Louise O’Neill e pubblicato per l’Italia da Castoro, nella collana Hot Spot.

L’autrice sarà in Italia al Festivaletteratura di Mantova sabato 10 settembre alle 15.00 per un incontro dal titolo “Il corpo delle ragazze. Il ruolo della donna, l’ossessione del corpo e della bellezza come unico ideale di perfezione e sopravvivenza“, che prende il via dal suo romanzo, un distopico ambientato in un futuro dove le donne vengono create in laboratorio e allevate – belle e disponibili – solo ad “uso” dei figli maschi (gli unici a nascere in maniera naturale) per il piacere e per mantenere la specie.

Agghiacciante, vero?

In occasione di questa uscita e dell’appuntamento italiano con l’autrice, ecco la recensione a questo libro che mi sono presa dietro in vacanza (ma chi l’ha detto che si leggano solo libri frivoli in estate?) e che non ha mancato di farmi venire più di un brivido.

Continua a leggere “Recensione: Solo per sempre tua di Louise O’Neill”