Recensione: Abbastanza da tentarmi di Leila Awad

E’ uscito da pochi giorni “Abbastanza da tentarmi” di Leila Awad che molti di voi conosceranno come autrice di “Ombre sulla pelle” (Centauria Libri).

Abbandonato (temporaneamente) il romanzo storico, Leila scrive una dolce e irriverente storia d’amore, ambientata in una Spagna meravigliosa e affascinante, tratteggiando due protagonisti tanto veri quanto complessi, il tutto legato insieme da una scrittura coinvolgente e una trama ben congegnata.

Pronti a sorridere e innamorarvi insieme a Isabella e Liam?

Ecco la mia recensione ūüôā

Isabella Bendecido ha ventiquattro anni e vive in un paese alle porte di Madrid con una¬†sorella maggiore che adora, un padre amorevole ma poco presente, una madre convinta¬†che la preoccupazione maggiore per una donna debba essere trovare un buon¬†matrimonio o un lavoro fisso ‚Äď se non entrambi ‚Äď e una sorella minore che segue le¬†orme materne. Giornalista di professione e blogger per passione, Isabella trova lavoro¬†presso la prestigiosa testata giornalistica di El Pa√¨s, dove incontrer√† Liam Adreci, una¬†delle voci pi√Ļ autorevoli nel campo, a cui da sempre si ispira. Peccato che le sue parole¬†siano coinvolgenti e appassionanti almeno quanto lui √® odioso e supponente nella vita di¬†tutti i giorni. Tra caratteri orgogliosi e troppi pregiudizi, tra famiglie ingombranti e¬†inopportuni pretendenti, quanto in l√† si spingeranno Isabella e Liam prima di¬†comprendere dove sia la verit√†? In fondo, tutte noi sogniamo Mr. Darcy ma quando lo¬†troviamo vorremmo solo ucciderlo.

Titolo: Abbastanza da tentarmi
Autore: Leila Awad
Editore: Self Published
Pagine: 294
Prezzo: 2,99 ebook (QUI su Amazon)
Data di uscita: 17 giugno 2017

recensione-new

Ci sono romanzi intramontabili, storie che probabilmente continueremo a rileggere nei secoli a venire. Una di queste √® indubbiamente “Orgoglio e Pregiudizio” della scrittrice inglese Jane Austen, romanzo che usc√¨ quasi 200 anni fa (nel 1818) e che appare ancor oggi affascinante e attuale, seppur con quel fascino unico dell’ambientazione di inizio ‘800.

Fascino e irriverenza che Leila Awad √® stata in grado di attualizzare nel suo romanzo appena uscito che omaggia gi√† nel titolo la famosa frase pronunciata da Mr Darcy nei confronti di Elizabeth “Appena passabile ma non abbastanza bella da tentarmi“.

Prendete i due protagonisti, inseriteli in una redazione giornalistica di oggi, nella colorata e intrigante Spagna, shakerate il tutto e vi troverete immersi in “Abbastanza da tentarmi”, un romanzo in grado di divertirvi e farvi battere il cuore.

leila awad - isabellaIsabella Bendecido √® una ragazza moderna, con una famiglia che le sta vicino (di cui due sorelle che adora, pur essendo tutte molto diverse tra di loro), piena di amiche (la sua seconda famiglia) e con un sogno: diventare una grande giornalista, nonostante la madre voglia solo vederla sposata “con un buon partito“.

Quando le capita l’occasione di fare uno stage a El Pa√¨s, il giornale spagnolo pi√Ļ importante, le sembra di vivere un sogno, soprattutto perch√© avr√† la possibilit√† di conoscere una delle penne che pi√Ļ ama: Liam Andreci.

Purtroppo per√≤ Liam √® tanto bravo a scrivere quanto pessimo nei rapporti personali e i loro incontri somigliano pi√Ļ a scontri all’arma bianca che a piacevoli conversazioni. E’ innegabile per√≤ che provino una certa attrazione ma si pu√≤ parlare di amore? Lui √® ricco, bello, corteggiatissimo mentre lei, b√®, √® una ragazza come tante, o almeno cos√¨ pensa lei. Potr√† davvero sbocciare qualcosa tra di loro?

Il romanzo scorre velocemente tra scene divertenti, imbarazzanti, piccanti, in un crescendo che non consente al lettore di posare il libro. I dialoghi tra i due protagonisti sono sempre al vetriolo e strappano ben pi√Ļ di un sorriso.

“Le donne cercano tre tipi d’uomo: se non vuoi quello ricco e neppure il principe, non mi resta che Mr. Darcy.”
Ancora una volta citava Jane Austen, ancora una volta mi destabilizzava con quei riferimenti apparentemente inconsapevoli che mi travolgevano come un fiume in piena di domande senza risposta. Alzai la testa verso di lui trovandomi le sue labbra ad una distanza infinitesimale, e sorrisi.
“Parli per stereotipi, Andreci, banalizzando le donne come se fossero tutte uguali, ma sai qual √® la verit√†? Tutte sogniamo un Mr. Darcy, ma quando lo troviamo vorremmo solo ucciderlo.”

Non voglio svelare altro del romanzo, non √® necessario sapere tutto, anzi, lasciatevi sorprendere da questa storia che sar√† in grado di farvi battere il cuore per ben pi√Ļ di un motivo. In particolare, ho amato moltissimo l’ambientazione scelta dalla Awad perch√© attraverso le sue parole ho potuto viaggiare in un paese che non ho mai visitato e del quale mi sono gi√† innamorata, grazie alle vividissime descrizioni: istantanee cariche di affetto e meraviglia.

leila awad - liamIsabella è una ragazza come tante ma esce dalle pagine, appare viva, piena di sogni, di imbarazzi, di aspettative, di incertezze. Liam ricalca molto bene un Mr. Darcy moderno, il tipico ragazzo che ami e odi allo stesso tempo, ma anche quello che è così difficile da dimenticare.

Tanti i personaggi che ruotano nel libro e va davvero un plauso all’autrice che √® stata in grado di tratteggiare caratteristiche specifiche per ognuno di loro (posso dire che ho una certa simpatia per Jorge?) che, allo stesso tempo, li distingue e li rende reali per il lettore.

Infine, davvero non vi dico altro se non che girata l’ultima pagina del libro vorrete ricominciarlo da capo per tornare a visitare Madrid, uscire con le amiche di Isabella, sedervi alla scrivania di El Pa√¨s e, magari, mandare qualche frecciatina a quell’irresistibile presuntuoso di Adreci!

Consigliatissimo

Voto: 

P.S. pur trattandosi di un retelling, non √® necessario aver letto “Orgoglio e Pregiudizio” per poter apprezzare “Abbastanza da tentarmi”, anzi, potrebbe farvi venire voglia di leggere anche l’originale ^_^ o di rivedere l’omonimo film (bellissimo anche quello!).

Leila Awad ama l‚Äôodore del mare e quello delle pagine dei libri. Non sa immaginarsi senza libri tra le mani, compagni costanti della sua vita: quelli storici sono il primo amore, ma il fantasy √® casa sua. E‚Äô una divoratrice di serie tv, soprattutto quelli inglesi; spera, prima o poi, di trovarsi nel tardis per andare nel passato e conoscere tutti i personaggi storici di cui √® perdutamente innamorata. Il suo libro d‚Äôesordio, ‚ÄúOmbre sulla pelle‚ÄĚ √® edito da Centauria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...