Maria accanto: intervista a Matteo B. Bianchi

E’ in libreria da poco più di 15 giorni un romanzo davvero particolare, la cui protagonista è la Madonna, ma una Maria diversa da quelli cui siamo stati abituati. Ha deciso di scendere sulla terra per una visita privata e chiede solo una cosa a Betty, la ragazza cui appare, di diventarle amica.

Maria Accanto” (Fandango Libri) è un romanzo ma è anche una sorpresa. Ho parlato di questo libro con Matteo B. Bianchi, in occasione della presentazione del libro a Bologna.

Curiosi? Ecco che cosa mi ha raccontato.

Maria ha bisogno di frequentare una persona semplice e banale con cui fare esperienza della vita delle sue coetanee sulla terra. Sceglierà Betty. Immaginate una commedia romantica senza love story. Prendete la Santa Vergine Maria e trattatela come una di noi: jeans di H&M e scarpe da ginnastica. Poi lasciatevi stupire.

Elisabetta, detta Betty, è una ragazza di venticinque anni senza particolari pretese né ambizioni. È di Milano, vive con la madre nel quartiere di Lambrate e fa la segretaria in uno studio dentistico con un contratto a tempo indeterminato, una vera fortuna se paragonata alle situazioni precarie in cui versano Vero, la sua migliore amica, e Luchino, il suo più stretto confidente. Si divide fra lavoro, fidanzato e serate in compagnia. Una normalità rasserenante. Ma una sera, dopo piccoli avvertimenti a cui non dà peso, le appare Maria, la Madonna, proprio in camera sua. È un’apparizione esclusiva, a carattere privato. Nessun segreto da rivelare, nessuna profezia di catastrofi imminenti. Maria ha bisogno di un’amica. Di una persona semplice, quasi banale, da frequentare e con la quale condividere esperienze quotidiane. Vuole essere una ragazza qualsiasi, ciò che non è potuta mai essere.

Titolo: Maria Accanto
Autore: Matteo B. Bianchi
Editore: Fandango Libri
Pagine: 260
Prezzo: 18.00 cartaceo (E. 15,30 su Amazon) – E.9,99 ebook
Data di uscita: 30 maggio 2017

intervista-new

Eccoci arrivati all’intervista (in formato audio), quindi accendete le casse, alzate il volume e scoprite tutto (o quasi) su “Maria Accanto” di Matteo B. Bianchi (Fandango Libri).

Matteo B. Bianchi (1966) ha pubblicato i romanzi Generations of love (1999), Fermati tanto così (2002) ed Esperimenti di felicità provvisoria (2006) per Baldini & Castaldi e Apocalisse a domicilio (2010) per Marsilio. Nel 2008 ha curato con Giorgio Vasta il Dizionario Affettivo della Lingua Italiana (Fandango Libri). Ha scritto per Radio 2 Rai il programma Dispenser ed è fra gli autori di show televisivi quali Victor Victoria, Quelli che il calcio, X Factor, E poi c’è Cattelan.
Scrive sul blog www.matteobblog.blogspot.com e dirige la sua rivista di narrativa ‘tina.
Nel 2016 Fandango ha pubblicato l’edizione ampliata del suo primo romanzo, Generations of love – Extensions.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...