#MaggioDeiLibri: Da dove la vita è perfetta, intervista a Silvia Avallone

Secondo giorno dedicato al #MaggioDeiLibri su Wonderful Monster. Oggi vi parlo di uno degli incontri più interessanti di aprile: ho avuto modo di incontrare e intervistare la scrittrice Silvia Avallone, che ha presentato a Bologna il suo nuovo romanzo “Da dove la vita è perfetta” (Rizzola).

Dopo il successo di “Acciaio” (grazie al quale vinse il Premio Campiello 2010 e arrivò seconda al Premio Strega dello stesso anno) e di “Marina Bellezza“, l’autrice biellese torna con un nuovo romanzo ambientato a Bologna, luogo in cui ha studiato e che è diventato la sua nuova casa.

“Da dove la vita è perfetta” è un romanzo corale, nel quale l’autrice tratta temi a lei cari, come le periferie, per raccontare con una penna affilata le vicende di un nutrito gruppo di personaggi, e lo fa con uno stile asciutto, duro, vero.

Storie, quelle raccontate dalla Avallone, che non dimenticherete facilmente e di cui presto vi parlerò in una recensione dettagliata (ma spoiler free); nel frattempo ecco i dati del libro e l’intervista video realizzata durante la prima presentazione bolognese, tenutasi nella prestigiosa (e bellissima) Sala dello Stabat Mater dell’Archiginnasio.

C’è un quartiere vicino alla città ma lontano dal centro, con molte strade e nessuna via d’uscita. C’è una ragazzina di nome Adele, che non si aspettava nulla dalla vita, e invece la vita le regala una decisione irreparabile. C’è Manuel, che per un pezzetto di mondo placcato oro è disposto a tutto ma sembra nato per perdere. Ci sono Dora e Fabio, che si amano quasi da sempre ma quel “quasi” è una frattura divaricata dal desiderio di un figlio. E poi c’è Zeno, che dei desideri ha già imparato a fare a meno, e ha solo diciassette anni. Questa è la loro storia, d’amore e di abbandono, di genitori visti dai figli, che poi è l’unico modo di guardarli. Un intreccio di attese, scelte e rinunce che si sfiorano e illuminano il senso più profondo dell’essere madri, padri e figli. Eternamente in lotta, eternamente in cerca di un luogo sicuro dove basta stare fermi per essere altrove.

Titolo: Da dove la vita è perfetta
Autore: Silvia Avallone
Editore: Rizzoli
Collana: Scala Italiani
Pagine: 376
Prezzo: 19,00 cartaceo (E.16,15 su Amazon) – E.9,99 ebook
Data di uscita: 30 marzo 2017

Eccoci arrivati all’intervista, realizzata il 9 aprile poco prima della presentazione. Qui sotto trovate il video andato in onda durante la trasmissione Bookmania su DI.TV.

Silvia Avallone è nata a Biella nel 1984 e vive a Bologna. Per Rizzoli ha pubblicato Acciaio (2010), da cui è stato tratto l’omonimo film, e Marina Bellezza (2013). I suoi romanzi sono tradotti in tutto il mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...