Febbraio 2016: anteprima Al di là del nero di Hilary Mantel

hilary mantel - al di la del neroIl tema dell’Aldilà esercita sempre un certo fascino, una sorta di paura (quella verso la morte) mista a curiosità (cosa ci sarà, se ci sarà, dopo?). Temi intriganti che, in questo blog, vi sarete accorti spesso vengono proposti (La Stella Nera di New York, La Casa dei Fantasmi, la serie della Signora dei Cimiteri, la quadrilogia di Harper Connelly, giusto i primi che mi vengono in mente), non poteva quindi mancare questo particolare romanzo di un’autrice già molto amata per i suoi precedenti scritti.

In Al di là del nero conosceremo Alison che si guadagna da vivere come medium, ma le sue sedute sono più che altro messe in scena a beneficio degli “spettatori”. Situazione da cui riesce ad uscire grazie a sue doti deduttive spiccate sfruttando anche la creduloneria delle persone. Ma è davvero una ciarlatana?

trama-new

La corpulenta Alison si guadagna da vivere come medium, contattando i morti durante affollate sedute nelle cittadine del Sudest. Le sue performance sono architettate ad hoc per soddisfare i clienti: Alison unisce le sue doti di deduzione psicologica alla credulità del suo pubblico. Eppure non è una ciarlatana: crede sul serio nel contatto con il mondo degli spiriti, il luogo «al di là del nero». Lei stessa è perseguitata dai fantasmi del suo passato, che s’impadroniscono della sua casa, del suo corpo e della sua anima, e più cerca di liberarsene, più loro acquistano forza e cattiveria…

Titolo: Al di là del nero
Titolo originale: Beyond Black
Autore: Hilary Mantelo
Traduttore: Giuseppina Oneto
Editore: Fazi
Collana: Le Strade
Pagine: 486
Prezzo: 7,99 ebook (in prenotazione qui) – E. 18,00 cartaceo
Data di uscita: 18 febbraio 2016

autrice-new

hilary mantelHilary Mantel è nata a Glossop, nel Derbyshire, nel 1952. Scrittrice prolifica, è autrice di tredici romanzi. Wolf Hall costituisce il primo capitolo del trittico dedicato alla dinastia Tudor ed è stato insignito nel 2009 del Man Booker Prize. La sorpresa è stata grande quando anche Anna Bolena, una questione di famiglia ha ricevuto lo stesso riconoscimento e Hilary Mantel ha realizzato un record: è l’unica donna ad aver vinto due volte il più ambito premio letterario britannico. The Mirror and the Light, terzo e conclusivo capitolo dell’imponente progetto, verrà pubblicato prossimamente. Dell’autrice Fazi Editore ha pubblicato anche La storia segreta della rivoluzione, opera sulla Rivoluzione francese divisa in tre volumi. Nel 2016 uscirà l’acclamato romanzo Beyond Black.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...