#WishingWell: La casa dei cani fantasma di Allan Stratton

allan stratton - la casa dei cani fantasmaCapita che mi segni un libro da avere assolutamente poi il tempo passa e dimentico che è già uscito e non ho ancora scritto una sola riga su di lui – cattiva me!

Ebbene, se mi seguite almeno da un po’ non sarete sorpresi di motivi che mi hanno portato a questo libro. Innanzitutto, l’avete vista questa cover?!?

Sappiate che adoro le case in rovina, abbandonate, cupe e misteriose, così come amo le storie di fantasmi e questi colori così vintage dai contorni indefiniti, da incubo.

Queste le prime impressioni, poi chiaramente la trama mi ha catturata con un misto di horror (ricordiamo che il mio primo amore sono stati i libri del terrore di Stephen King e Dylan Dog) e ghost story, con protagonista un ragazzino (sì, gli young adults sono ora il mio target preferito) alle prese con notevoli problemi famigliari ai quali si aggiungono quelli di una fattoria isolata, con un passato turbolento.

Vi ho incuriositi? Ecco tutti i dati sul libro che dovrò assolutamente leggere!

trama-new

La vita di Cameron non è quella di un qualsiasi ragazzo. Da cinque anni lui e sua madre sono braccati dal padre, un uomo violento che li tormenta. Ogni volta li trova, e ogni volta ricomincia la fuga, con un nuovo viaggio disperato in cerca di un altro posto dove stare per un po’. La vita di Cameron è fatta di sospetti, ansie, e molta paura. Sua madre non fa che ripetergli di non fidarsi di nessuno, e l’ha convinto a tal punto che Cameron comincia a non fidarsi più neppure di se stesso. Quando poi si trasferiscono in una fattoria isolata, nella speranza di passare inosservati, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti: un branco di cani feroci, il fantasma di Jacky, un bambino morto tanti anni prima, di cui nessuno vuole parlare. Ma Cameron deve sapere. E comincia a fare domande che scuoteranno l’apparente tranquillità di quel posto dimenticato da tutti. Tranne che da suo padre.

Un thriller psicologico, un’indagine nel passato, uno Stephen King per lettori più giovani.

Titolo: La casa dei cani fantasma
Titolo originale: The dogs
Autore: Allan Stratton
Traduttore: Anna Carbone
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 252
Prezzo: E. 17,00 cartaceo (E.14,40 su Amazon) – E. 6,99 ebook
Data di uscita: 07 aprile 2015

autore-new

allan strattonAllan Stratton, di origini canadesi, ha vissuto negli Stati Uniti per poi tornare nella sua terra d’origine. È sceneggiatore oltre che scrittore, e i suoi libri sono pubblicati in numerosi paesi.

Sito webhttp://www.allanstratton.com.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...