La carezza leggera delle primule: intervista a Patrizia Emilitri

patrizia emilitri - la carezza leggera delle primuleE’ da poco in libreria un romanzo molto particolare, a cavallo tra realtà e immaginazione che parla di donne, di coraggio, di libertà. La carezza leggera delle primule (Sperling & Kupfer) parla di un libro di ricette molto particolari che lega il passato al presente e necessariamente al futuro. Questa è la storia di Caterina, aspirante scrittrice, e Clorinda, la cui vita sembrerebbe alle spalle ma con un grande segreto che è giunto il momento di svelare. Un libro profondo e curioso, tutto da scoprire. La sua uscita è anche stata l’occasione per parlarne con l’autrice, Patrizia Emilitri, in una interessantissima intervista.

Ecco quindi il booktrailer, i dati sul libro e l’intervista (in audio).

Book summary

L’aria è gelida, a ricordare che l’inverno non è ancora finito. Un cielo plumbeo incornicia i pensieri di Claudia. Il sole sarebbe stato fuori luogo, nel giorno del funerale di sua madre. Lacrime, formalità, pratiche da sbrigare: il triste copione va in scena. Ma qualcosa di insolito accade quel pomeriggio stesso, quando Claudia riceve una strana busta accompagnata dalla lettera di una sconosciuta. La donna le affida un manoscritto inedito, una storia straordinaria di cui la ragazza, aspirante scrittrice, potrà servirsi per arrivare al successo. Clorinda è ricoverata in una casa di riposo. Ormai la sua vita è quasi tutta alle spalle, così almeno credono gli altri. Ma lei nasconde un segreto che è arrivato il momento di svelare. Una vicenda che ha radici molto lontane, nel giorno in cui Clorinda ha sfidato il proprio destino, scampando alla morte. Per farlo, si è servita di un vecchio quaderno di ricette appartenuto a una donna accusata di stregoneria, e ha attirato su di sé una terribile condanna. Ora, dopo tutti quegli anni, ha finalmente trovato la persona cui consegnare la propria storia. Qualcuno che condivide con lei molto più di quanto possa immaginare. Qualcuno che, come è stato per lei in passato, dovrà fare una scelta pericolosa. Una storia al confine tra realtà e sortilegio, un romanzo che racconta di donne al bivio tra ciò che è giusto e ciò che vogliono davvero.

Interviste

Ecco l’intervista realizzata con la scrittrice Patrizia Emilitri a proposito di La carezza leggera delle primule (Sperling & Kupfer):

P.S. se non vedete il player qui sopra: cliccate qui!

Author

patrizia emilitriPatrizia Emilitri è nata in provincia di Varese, dove vive insieme al marito, i due figli e tre cani. Ha vinto numerosi premi letterari, tra i quali il “Premio Chiara sezione inediti” con il volume “Racconti”. Collabora con l’associazione culturale “Le curiose” e organizza corsi di scrittura. Il suo cognome Emilitri, ha una storia molto recente: è la distorsione italianizzata di un cognome russo, pare Dimitrov, che è stato inventato dal suo bisnonno.

Titolo: La carezza leggera delle primule
Autore: Patrizia Emilitri
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 264
Prezzo: E. 15,90 cartaceo (E.13,52 su Amazon) – E. 8,99 ebook
Data di uscita: 7 ottobre 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...