#WishingWell: Autumn. L’attacco dei morti viventi di David Moody

david moody - autumnE’ uscito il 30 aprile per Delos Books Autumn. L’attacco dei morti viventi dell’autore inglese David Moody con una copertina decisamente splatter (e dal vivo rende ancora di più, i colori sono ancora più vivi… ehm, non morti). Da questo libro nel 2009 è stato tratto anche l’omonimo film interpretato da Dexter Fletcher e David Carradine. In un panorama italiano davvero scarno in quanto al genere horror, vi segnalo questo libro al quale dare sicuramente una chance, soprattutto  per chi ama zombie e scenari post-apocalittici. Ecco un po’ di informazioni e il trailer del film per entrare nel mondo raccontato da Moody.

Tra tutti i mostri inventati, ero convinta che i meno spaventosi fossero gli zombie. Negli ultimi anni ho dovuto ricredermi, grazie a film, serie e libri che mi hanno fatto rabbrividire in più occasioni. In particolare, i morti viventi di Autumn sono – se possibile – ancora più inquietanti, infatti non si tratta di “corpi” vaganti col solo istinto di mangiare le persone, ma sono nuovi esseri che man mano riacquisiscono le loro capacità di movimento, vista e udito e pare abbiano l’unico obiettivo di sfogare la loro frustrazione su quell’1% di popolazione che non è “morta” come loro.

Insomma, sembra ci sia una nuova prospettiva sulla questione “zombie”. Ecco il trailer del film uscito – ormai – ben 5 anni fa e di seguito alcune informazioni sul libro e sull’autore.

Che ne dite, vi ispira? Io ho già il libro e senz’altro mi ci dedicherò a breve…

Book summary

david moody - autumn ing
Copertina inglese di Autumn.

Etichettato come un ibrido tra “La guerra dei mondi” e “La notte dei morti viventi”, “Autumn” racconta la lotta di un piccolo gruppo di sopravvissuti costretti a confrontarsi con un mondo lacerato da una piaga mortale. In meno di ventiquattro ore il 99% della popolazione del pianeta soccombe al misterioso contagio, e per i pochi superstiti le cose stanno per andare molto peggio. Animati da una “seconda fase” del morbo, i morti si risvegliano. Dapprima lentamente, ciechi, muti, storpi e goffi, poi rapidamente i corpi riacquistano i loro sensi più elementari e le abilità… la vista, l’udito, la locomozione… così come l’istinto verso l’aggressione e la violenza. Arginati solo dalla putrefazione della loro carne, i morti sembrano avere un unico obiettivo: spazzare via dal pianeta coloro che sono sopravvissuti all’epidemia. Combinando l’atmosfera dei classici film sui morti viventi di George Romero, e il tono della pellicola “28 giorni dopo” di Danny Boyle, “Autumn” offre una nuova prospettiva sulle storie tradizionali a tema zombie in un mix di situazioni cupe e cariche di suspense.

Author

david moodyDavid Moody, classe 1970, è cresciuto con una dieta a base di libri e film dell’orrore e di fantascienza. Ha lavorato come direttore di banca e in un certo numero di istituti finanziari, prima di abbandonare la routine quotidiana per dedicarsi a raccontare la fine del mondo come scrittore a tempo pieno. Pubblicato inizialmente online e scaricato centinaia di migliaia di volte, Autumn è diventato in pochi anni un fenomeno online che ha spinto l’autore a proseguire la serie con diversi sequel, prima di entrare nelle mire dell’industria editoriale e nei propositi del mondo cinematografico, che ha prodotto il film omonimo interpretato da Dexter Fletcher e David Carradine. La sua trilogia Hater Series è stata opzionata da Guillermo del Toro per un adattamento cinematografico. Moody vive nei pressi di Birmingham, nel Regno Unito, con la moglie e una casa piena di figlie alle quali racconta la sua preoccupazione per la fine del mondo

Titolo: Autumn. L’attacco dei morti viventi
Titolo Originale: Autumn
Autore: David Moody
Traduttore: Annarita Guarnieri
Editore: Delos Books
Pagine: 221
Prezzo: E. 14,90 cartaceo (E.12,67 su Amazon)
Data di uscita: 30 aprile 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...