#WishingWell: Ira Domini: Sangue sui Navigli di Franco Forte

franco forte - ira dominiE’ uscito da pochi giorni Ira Domini: Sangue sui Navigli, il nuovo thriller storico uscito dalla penna di Franco Forte. Il protagonista del romanzo è Niccolò Taverna, notaio criminale nella Milano del ‘500, già conosciuto ne Il Segno dell’Untore (recentemente uscito anche nei Bestseller Mondadori), che ci condurrà dentro un nuovo mistero, in una città affascinante e, grazie ad una ricostruzione storica accurata, ci mostrerà tecniche di investigazione all’avanguardia degne del miglior CSI… del passato.

E a proposito de Il Segno dell’Untore, qualche tempo fa ebbi l’occasione di intervistare proprio Franco Forte per parlarne. Di seguito, quindi, dopo lunghe ricerche nel mio arichivio ( o.O ) ecco a voi l’intervista sulla prima indagine di Niccolò Taverna, la trama di Ira Domini e alcune note sull’autore.

Interviste

franco forte - il segno dell'untoreEcco l’intervista realizzata con Franco Forte sul libro Il Segno dell’Untore.

L’audio è stato registrato il 20 gennaio 2012, poco dopo l’uscita (datata 17/01) in libreria del romanzo, un vero e proprio pezzo d’archivio.

Tutte le informazioni su questo libro sono consultabili anche sul sito web dedicatowww.ilsegnodelluntore.it.

P.S. se non vedete il player qui sopra (ad esempio se usate Chrome): cliccate qui!

Book summary

Il notaio criminale Niccolò Taverna è tornato. E con lui tornano i delitti e i misteri nella splendida cornice della Milano cinquecentesca. 1576, agosto, il caldo infuria ma Niccolò Taverna non può riposare e godersi la compagnia di Isabella Landolfi, bellissima, intelligente, indipendente. Anche questa volta deve fronteggiare due casi allo stesso tempo. Come se non bastasse la peste, infatti, un misterioso assassino armato di balestra va in giro a ridurre ulteriormente la popolazione di Milano. Le vittime sembrano scelte a caso, senza una logica, senza un movente. E arriva la notizia che dei banditi hanno sequestrato i figli di don Carlos de Alcante, ricchissimo nobile spagnolo, in rapporti con il governatore Guzman e la Corona. Rapitori e ostaggi sono asserragliati in un magazzino di pietre e sabbia sulle rive del Naviglio Grande, obbligando le autorità cittadine a bloccare, dopo quasi due secoli dall’inizio dei lavori, il flusso di materiali necessari alla Fabbrica del Duomo per la costruzione della cattedrale, fortemente voluta dall’arcivescovo Carlo Borromeo in persona. Il capo dei banditi, Lasser de Bourgignac, fa delle richieste assurde, è spietato, crudele e molto sicuro di sé. Anche troppo. E se ci fosse qualcosa di più di quanto appare?

Author

franco forteFranco Forte, nato a Milano nel 1962, cura le collane da edicola Mondadori (Il Giallo Mondadori, Segretissimo, Urania). Molti dei suoi romanzi sono stati pubblicati da Mondadori. Tra i suoi i titoli: Gengis Khan – Il figlio del Cielo (2014), Il segno dell’untore (2012), Roma in fiamme (2011), I Bastioni del Coraggio (2010), Carthago (2009) e Operazione Copernico (2009). Ha inoltre lavorato per la televisione, come autore delle serie “Distretto di Polizia” e “RIS: Delitti imperfetti” e dei film TV “Giulio Cesare” e “Gengis Khan”.

Titolo: Ira Domini. Sangue sui Navigli
Autore: Franco Forte
Editore: Mondadori
Pagine: 288
Prezzo: E. 16,00 cartaceo (E.13,60 su Amazon) – E. 6,99 ebook
Data di uscita: 1° luglio 2014

Annunci

2 thoughts on “#WishingWell: Ira Domini: Sangue sui Navigli di Franco Forte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...