Recensione in anteprima: Onyx di Jennifer L.Armentrout (Giunti)

jennifer armentrout - onyx“Passarono dieci secondi dal momento in cui Daemon si mise a sedere a quando mi picchiettò la penna sulla spalla. Dieci lunghissimi secondi. Girandomi verso di lui, respirai quel suo profumo così speciale. Daemon si toccò le labbra con il cappuccio blu della penna. Labbra che conoscevo bene. «Buongiorno, Kitty.»

Ecco l’incipit di uno dei romanzi più attesi del mese di gennaio: il secondo volume della serie Lux, scritto dall’americana Jennifer L.Armentrou che ho avuto il piacere di intervistare in occasione dell’uscita di Obsidian, primo volume della serie. Grazie a Giunti ho avuto la possibilità di leggere il libro con qualche anticipo sulla data di uscita (29/01) per cui… ecco la mia recensione in anteprima (se ancora non avete letto il primo volume potete leggere la recensione che trovate qui)!

Anch’io ero tra le persone che attendevano con trepidazione l’uscita di questo volume. La Armentrout ha creato un personaggio, Katy, che mi ha subito colpito: sveglia, amante dei libri, blogger, indipendente (sì, almeno in due di queste definizioni mi ci ritrovo). Obsidian è ricco di ironia, battute al vetriolo, avventura e un protagonista maschile, Daemon, per una volta, non convenzionale: sicuramente “bello e impossibile”, ma che resta autonomo, col proprio carattere e deciso.

Avevo quindi molte aspettative per Onyx, ero davvero curiosa di sapere cosa sarebbe uscito dalla mente dell’autrice. Ebbene, il secondo volume ha mantenuto le promesse fatte col primo, ma procediamo con ordine.

Dov’eravamo rimasti?
(se non avete letto il primo volume, fermatevi qui!)

Recensione: https://wonderfulmonsterbook.wordpress.com/2013/06/20/recensione-in-anteprima-di-obsidian-di-jennifer-l-armentrout-giunti-y/

Katy, dopo essere stata salvata da Daemon, è riuscita quasi a far scomparire la traccia dei Lux dal suo corpo ma comunque gli Arum, gli alieni “cattivi”, sono riusciti a scovare il luogo dove si rifugiano e sono decisi a dargli la caccia. I due ragazzi riescono però a sventare l’attacco e salvarsi. Daemon si rende conto che, nonostante la traccia su Katy sia scomparsa, esiste un legame tra i due che è impossibile negare e che va oltre quanto entrambi, per ragioni diverse, vorrebbero. Katy, però, è decisa a non cedere al “primo” alieno che passa, ma restare comunque amici dato che Dee, la sorella di Daemon, è la sua migliore amica. La minaccia degli Arum, però, è tutt’altro che risolta.

Onyx inizia con Katy che ce la mette tutta per cercare di tenere lontano Daemon, non senza una buona dose di fatica. Soprattutto quando lui si mette in testa di farle ammettere la sua attrazione per il ragazzo, ponendosi addirittura una data: il 1° gennaio!

jennifer armentrout - daemonCerto, un Daemon dolce, gentile, che le porta il frappé di fragole (il suo preferito) a scuola, con quegli occhi verdi e il sorriso smagliante è proprio irresistibile ma lei, stoica (a parte qualche piccolo sbandamento) resiste: non vuole che il legame per essere stata salvata sia quello che fa stare insieme i due. Lo vorrebbe molto, solo se, però, fosse sincero, slegato da obblighi di qualsiasi tipo, soprattutto genetici.

Ad aiutarlo a tenere lontano Daemon ci sarà un nuovo arrivato in città: Blake, un attraente surfista proveniente da Santa Monica e che mostra un interesse molto più che scolastico nei confronti di Katy. Interesse che manda su tutte le furie Daemon che, tuttavia, nulla può di fronte ad una Katy decisa a mantenere tra loro un puro rapporto d’amicizia.

jennifer armentrout - daemon katy 2A complicare ulteriormente le cose arriveranno due elementi: Katy inizia a notare che quando si arrabbia succedono cose strane attorno a lei, riesce a fermare gli oggetti e rompere finestre. Inoltre, qualcuno che tutti credevano morto, improvvisamente torna alla luce.

Una situazione intricata che andrà a sommarsi alla sempre maggiore indecisione di Katy nei confronti di Daemon, problemi che scoprirà possibile risolversi solo se affrontati insieme. Senza contare che i Federali arrivano in città perché è stata rilevata una maggior concentrazione di energia nella zona e sono decisa ad indagare.

Review
Una delle cose che ho più apprezzato di questo libro è lo stile della Armentrout. Sa essere concisa e intrigante, diretta eppure ricca di sottintesi, ha una narrazione essenziale e ricca allo stesso tempo. Penso che potrei leggere qualsiasi cosa scritta da lei proprio grazie al suo modo di raccontare e alla sua ironia che anche in questo secondo volume tornano fuori.

I bisticci tra Katy e Daemon sono senz’altro i più esilaranti, hanno entrambi caratteri forti e sono molto cocciuti, per cui ci sarà da divertirsi.

Mi sono piaciuti parecchio anche i momenti in cui Katy parla della sua passione per i libri:

Alle poste c’erano ad attendermi un sacco di pacchi e feci una gran fatica per non mettermi a saltare di gioia. Erano tutte copie non definitive di libri che ci scambiavamo fra blogger. Tremavo di contentezza. Forse erano i primi sintomi della sindrome della mucca pazza.

Tornare a casa fu un’impresa. Avevo le mani molli, la mente offuscata. Stringendomi i pacchetti al petto, ignorai il formicolio alla nuca e salii i gradini della veranda. E ignorai anche il ragazzone di un metro e novanta appoggiato alla ringhiera.

«Non sei tornata subito a casa dopo la scuola.» Dal tono trapelava irritazione. Neanche fosse un agente supersexy dei Servizi Segreti assegnato alla mia custodia e io avessi osato scappare.

Tirai fuori le chiavi dalla tasca con la mano libera. «Dovevo andare alle poste, come vedi.» Aprii la porta e lasciai cadere tutto sul tavolino dell’ingresso. Ovviamente me lo ritrovai dietro senza che l’avessi invitato a entrare.

«La posta poteva aspettare.» Mi seguì in cucina. «Cosa sono? Ancora libri?»

Prendendo il succo d’arancia dal frigo, sospirani. Chi non amava i libri non poteva proprio capire. «Sì, ancora libri.»

«Lo so che non ci sono Arum nei paraggi in questo momento, ma non si è mai troppo prudenti. La tua traccia potrebbe portarli dritti alla soglia di casa nostra. Ora come ora, mi pare più importante questo di qualche libro.»

Nah, i libri erano sempre più importanti, persino degli Arum.”
[Pag.14]

jennifer armentrout - daemon katy
ONYX~ Daemon And Katy by JenniferMunswami

Detto questo, la prima parte del libro procede più lentamente rispetto al precedente, una sorta di “calma prima della tempesta“. L’attenzione è concentrata soprattutto sulla storia d’amore tra Katy e Daemon, mentre tutto inizia a prendere il volo nel momento in cui compare questo nuovo ragazzo, Blake, che mette un pò di peperoncino della relazione dei due ragazzi. Non che Katy abbia mai davvero pensato a lui in quel senso però un pò di normalità fa bene anche a lei. Ma siamo sicuri che questo Blake sia ciò che dice di essere?

Devo ammettere che nel libro c’è un risvolto davvero inaspettato, la Armentrout è riuscita a pensare a qualcosa di originale anche in questo sento e a stupire il lettore di fronte a fatti imprevisti. Le trame dei libri della scrittrice americana riescono sempre a sorprendere, grazie ad una semplicità e logicità incredibile ma mai scontate.

L’aspetto avventuroso, qui, è meno forte nonostante ci siano scontri e battaglie, ma l’idea è che questo volume sia uno di quelli che hanno il compito di mettere carne al fuoco, stratificare ulteriormente la storia e confondere chi pensava di aver già capito dove l’autrice voleva andare a parare.

jennifer armentrout - luxUna serie, quella dei Lux, che si dimostra ancora una volta scoppiettante e originale, ben scritta e accattivante. Dopo la lettura di Onyx non posso far altro che continuare a consigliare questi volumi che sono adatti sia a chi ama le storie d’amore, sia a chi è appassionato di fantasy, per tutti coloro che vogliono immergersi in un altro mondo e farsi conquistare da personaggi realistici e simpatici, talmente ben costruiti da crederli reali. Non lo consiglio a chi ama il solito cliché degli extraterrestri come omini verdi bassi e con la testa ovalizzata, ancorati all’idea classica degli alieni: ne rimarrebbe deluso.

Voto: 8

Book summary
Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore…

Author
Jennifer l ArmentroutJennifer Armentrout vive a Martinsburg, West Virginia. Quando non scrive, ama passare il suo tempo leggendo, lavorando all’aperto, guardando pessimi film sugli zombie, fingendo di scrivere mentre è fuori con il marito e il suo Jack Russel Loki. I suoi sogni sono quelli di diventare una scrittrice fin da quando nell’aula di Algebra passava il tempo scrivendo brevi racconti, il che spiega i suoi pessimi voti in matematica. Jennifer scrive libri young adult paranormal, science fiction, fantasy, e romance. Scrive anche romanzi Adult e New Adult con lo pseudonimo J. Lynn.

Titolo: Onyx (Lux#2)
Titolo originale: Onyx
Autore: Jennifer L.Armentrout
Editore: Giunti Y
Pagine: 336
Prezzo: 12,00
Data di uscita: 29 gennaio 2014

Advertisements

9 thoughts on “Recensione in anteprima: Onyx di Jennifer L.Armentrout (Giunti)

  1. Niente da fare, la Armentrout mi piace troppo!!!
    Con obsidian ero leggermente indecisa anche se Daemon già si era conquistato il suo posto nel mio cuore ma con Onyx direi che sono condannata. Lo adorooooo!!
    Katy però in alcuni momenti era davvero insopportabile, fossi stata io a suo posto!!
    La trama poi finisce per distaccarsi completamente da Twilight, quindi direi perfetto! xD

    Mi piace

    1. Concordo su tutto! La trama che, all’inizio, poteva somigliare alla saga della Meyer è in realtà completamente diversa e qui prende pieghe decisamente originali. Ah, Frannie, come ti capisco! Anch’io al suo posto ne avrei fatte di cose… vabbeh, dai, censuriamoci! ❤

      Mi piace

  2. Sfortunatamente io non ho apprezzato moltissimo Obsidian, anche se ho organizzato una lettura di gruppo sul mio blog, non lo so mi sembra un po’ un libro fotocopia e banalizzato, anche se Katy è un po’ me…ecco che però hai scritto una bellissima recensione *adoro il tuo modo di scandagliare il libro* e sicuramente darò una chance a questo secondo volume… sperando che l’Armentrout, una maestra con la romance, non riesca a sconvolgermi! Leggerai “Ti aspettavo”?

    Mi piace

    1. Un’altra piccola chance gliela darei alla Armentrout 😉 questo secondo romanzo esce da alcuni cliché presenti nel primo e si anima parecchio, soprattutto nella seconda parte. Un incentivo può essere proprio l’autrice che scrive davvero bene. Se leggerò Ti aspettavo? Beh, dopo aver letto Onyx st facendo una lista di tutti i libri della Armentrout, li voglio tutti! Anche quelli che devono ancora uscire, ahimé… ho letto una recensione in anteprima di White Hot Kiss e, beh, DEVO leggerlo! Quindi, la risposta è sì!
      P.S. grazie per i complimenti, sei sempre troppo carina *_*

      Mi piace

  3. Bella recensione, anche se ho trovato Katy insopportabilissima ho divorato onix e sono a metà di opal….questa serie è pazzesca e sono sempre più curiosa.

    Mi piace

    1. In lingua originale, mi dicono, che è ancora più bello! Sì, ogni tanto avrei voluto strozzare Katy, ma in fondo mi è piaciuto tutto, anche alcune sue scelte che, sinceramente, lasciavano un pò a desiderare 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...