Tenebre e Ghiaccio: intervista a Leigh Bardugo (Piemme)

leigh bardugo - tenebre e ghiaccioEra il 15 ottobre quando in libreria ha fatto la sua prima apparizione Tenebre e Ghiaccio, uno dei libri che attendevo con più trepidazione. In occasione dell’uscita italiana la scrittrice americana è stata in Italia per un breve periodo. Per una serie di coincidenze non sono riuscita ad incontrarla di persona ma lei è stata disponibilissima a rispondere alle mie curiosità via mail. Ecco cosa mi ha raccontato!

1. Ciao Leigh, sono molto contenta che il tuo libro sia stato pubblicato in Italia. Cosa pensi del nostro paese?
1. Hi Leigh, I’m very glad your book has been released in Italy. What do you think about our country?

Adoro l’Italia. L’ho visitata diverse volte, ma sento come se avessi visto una frazione del paese.
I adore Italy. I’ve visited several times, but I feel like I’ve only gotten to see a fraction of the country.

2. Parliamo del libro: come nasce questa storia?
2. Let’s talk about the book: what’s the genesis of this story?

Nel fantasy, l’oscurità normalmente è usata come metafora, ma io mi sono domandata cosa sarebbe accaduto dando all’oscurità letteralmente una forma fisica. La storia inizia realmente con questa domanda: “E se l’oscurità fosse un luogo?” La risposta è diventata la Distesa delle Tenebre e tutte le altri parti del mondo sono cresciute da questa prima idea.
In fantasy, darkness usually functions as a metaphor, but I wondered what would happen if you gave that darkness literal, physical form. The story really began with that question: “What if darkness was a place?” The answer became the Shadow Fold and every other part of the world grew from that first idea.

3. Il mondo al cui interno si svolge la storia è davvero speciale, come ti è venuta l’idea di ambientare il romanzo in Russia?
3. Your worldbuilding is very special, how the idea to set the novel in Russia?

Il libro è ambientato a Ravka, un paese inventato che trae l’ispirazione dalla cultura russa dei primi del 1800 allo stesso modo in cui molti libri fantasy utilizzano l’Europa medievale come pietra di paragone culturale. Anche coloro che conoscono poco della Russia tendono ad associale immagini di potenza, sia brutale che bella, con la sua storia. Sentivo che era l’ambientazione adatta per il mondo che stavo creando, così come le dinamiche politiche e sociali.
The book is set in Ravka, a fictional country that takes its cultural inspiration from Russia of the early 1800s in the same way that many fantasy books have used medieval Europe as a cultural touchstone. Even people who know very little about Russia tend to associate powerful images—both brutal and beautiful—with its history. It felt like a natural fit for the world I was creating and the political and social dynamics at work there.

leigh bardugo4. Alina è un personaggio inusuale, molto forte ma allo stesso tempo impertinente e coraggiosa. Puoi raccontarci qualcosa si lei e della sua storia? (a lato, la foto dell’autrice Leigh Bardugo)
4. Alina is an unusual character, very strong but also defiance and brave. Can you tell us something about her and her story?

Alina è una vera outsider, un’orfana, una rifugiata, non proprio una contadina, ma non certo una nobile. E ‘cresciuta in un mondo in cui ha poche opzioni e il suo futuro sembra abbastanza desolante. Quando scopre il suo potere, tutto questo cambia, ma lei è ancora la stessa ragazza con le stesse insicurezze e ci vuole il suo tempo per abbracciare davvero quello che il suo talento ritrovato può fare per lei e per il suo paese. Fa un sacco di errori lungo il percorso, ma io preferisco eroi ed eroine che non sempre fanno le scelte “giuste”, che devono lottare per diventare forti.
Alina is a true outsider—an orphan, a refugee, not quite a peasant, but certainly not a noble. She’s grown up in a world where she has few options and her future looks fairly bleak. When she discovers her power, all of that changes, but she’s still the same girl with the same insecurities and it takes her a long time to really embrace what her newfound talent can do for her and for her country. She makes a lot of mistakes along the way, but I prefer heroes and heroines who don’t always make the “right” choices, who have to struggle to be strong.

5. I diritti del tuo libro sono stati acquistati dalla DreamWorks. Te lo aspettavi? Qual’è stata la tua reazione quando te lo hanno comunicato? Hai notizie sull’inizio delle riprese?
5. The rights of your book were acquired by DreamWorks. Did you expect it? What was your reaction when they have communicated it to you? News about the start of filming?

Anche se è una cosa che ho sperato, certamente non me lo sarei mai aspettato. Eppure, se avessi potuto scegliere le personeda coinvolgere, sarebbero stati la DreamWorks e David Heyman. Mi sento come se la mia storia fosse in ottime mani e di recente ho avuto modo di incontrare anche il nostro sceneggiatore. Per quanto riguarda le riprese, è un lungo cammino. Il primo passo è uno script d’impatto.
Though it’s something I hoped for, I certainly never expected it. Still, if I could have handpicked people to be involved, they would have been DreamWorks and David Heyman. I feel like my story is in very good hands and I recently got to meet with our screenwriter as well. As for filming, that’s a long way in the future. The first step is a strong script.

6. Ultima domanda: vuoi inviare un messaggio ai tuoi fan italiani?
6. Last question: would you like to send a message to your fans Italians?

Vorrei solo dire quanto entusiasta e grata sia di sapere che la Grisha Trilogy sarà sugli scaffali in Italia. Spero che i lettori italiani godranno il loro viaggio a Ravka e la storia di Alina. Se vogliono raggiungere me, io sono su Tumblr, Twitter e facebook e mi piace avere notizie dai lettori di tutto il mondo.
I’d just like to say how thrilled and grateful I am to know that the Grisha Trilogy will be on shelves in Italy. I hope Italian readers enjoy their journey into Ravka and Alina’s story. If they want to reach me, I’m on tumblr, twitter, and facebook and I love hearing from readers all over the world.

7. Grazie per la tua gentilezza!
7. Thank you for your kindness!

Grazie a te!
Thank you!!

—————————————-♥—————————————-

Sono davvero curiosa di vedere come sarà realizzato il film con quelle atmosfere incredibili e la Distesa delle Tenebre. In realtà mi incuriosisce anche l’Oscuro, il potente Grisha capo dell’elite di Maghi di Ravka. Come già detto nella mia recensione (che trovate qui) sono curiosa di vedere gli sviluppi di questa storia che nasce con premesse davvero ottime! E voi che ne pensate? L’avete già letto? E’ in wishlist?

Author
Leigh Bardugo, nata a Gerusalemme, è cresciuta a Los Angeles e si è laureata all’Università di Yale. Make-up artist, con la sua trilogia di esordio ha collezionato recensioni entusiastiche ovunque, a partire dal New York Times.

Book summary
leigh bardugo - shadow and bone
La grande nazione di Ravka è divisa in due dalla Distesa delle Tenebre, un varco di oscurità impenetrabile popolata da mostri feroci e affamati. Alina Starkov è sempre stata una buona a nulla, un’orfana il cui unico conforto è l’amicizia del suo solo amico, Malyen detto Mal. Eppure, quando il suo reggimento viene attaccato dai mostri e Mal resta ferito, dentro di lei si risveglia un potere enorme, l’unico in grado di sconfiggere il grande buio. Immediatamente la ragazza viene arruolata dai Grisha, l’elite di maghi che, di fatto, manovrano anche lo zar, capeggiati dall’affascinante mago Oscuro. Ma niente alla sontuosa corte è ciò che sembra e Alina si ritroverà presto ad affrontare sia le tenebre che minacciano il regno, sia quelle che insidiano il suo cuore.

Titolo: Tenebre e Ghiaccio
Titolo originale: Shadow and Bone
Autore: Leigh Bardugo
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Pagine: 288
Prezzo:17,00

4 thoughts on “Tenebre e Ghiaccio: intervista a Leigh Bardugo (Piemme)

  1. Bella intervista *A*
    Che bella cosa quella del film… non lo sapevo ma sono felicissima *__*
    Anche iio sono molto curiosa per L’Oscuro! Spero gli rendano giustizia 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...