Novembre 2013: anteprima POD. Perle di Orrore di Stephen Wallenfels (Piemme)

stephen wallenfels - podIl 5 novembre arriva in Italia un libro per ragazzi (a partire dai 14 anni) che ha già riscosso notevole successo all’estero con traduzioni in Spagna, Olanda e ora in Italia, ottenendo sempre valutazioni positive dai lettori. Gli alieni hanno deciso di invadere la terra, Josh e Megs si trovano a dover sopravvivere ad una situazione non solo imprevedibile ma terribilmente drammatica. Come si comporteranno i due ragazzi di fronte a questa tremenda situazione?

Io le chiamo POD, sta per Perle di Orrore e Distruzione. Perle perché mi ricordano un paio di orecchini che ho comprato per mia madre, a Natale dell’anno scorso. Da ognuno pendeva un’unica perla, rotonda, liscia e nera come l’inchiostro. Non era molto grande, ma se la guardavi nel modo giusto, pareva brillare di una misteriosa luce. Anche le POD, se le osservi abbastanza a lungo con un binocolo, sembrano avere qualcosa che si accende al loro interno. Io ci vedo delle forme indistinte. Mio padre dice che si vede solo del metallo spaziale.

Improvvisamente dal cielo iniziano a comparire strane sfere nere che scagliano lampi di luce su ogni essere vivente incenerendolo all’istante. Questo incredibile e inspiegabile attacco coglie di sorpresa tutti, in particolare due ragazzi che, in questo libro, ci raccontano la loro storia.

Megs ha solo 12 anni e quando il mondo inizia a cadere a pezzi si trova in un parcheggio sotterraneo di New York mentre aspetta la madre in macchina, con lei ha poco e niente (un paio di bottiglie d’acqua e alcune birre): deve trovare la madre e soprattutto del cibo. Josh, 16 anni, vive a Washinton insieme al padre che soffre di psicosi ossessive, il cibo e l’acqua scarseggiano portando entrambi al limite della sopportazione. Gli Alieni  hanno eliminato tutte le auto, le moto, gli aerei e i treni con i flash di luce blu e se qualcuno esce fuori viene prese, o ‘cancellato’ come direbbe Josh. Questo crea un mondo dove ognuno è intrappolato nella propria piccola bolla, facendo quello che può per sopravvivere.

Morire immediatamente con un lampo alieno, perire lentamente di fame o suicidarsi?

Questi sono i drammatici interrogativi che si pongono ora i sopravvissuti, ma non tutti reagiscono allo stesso modo. Soprattutto chi, come Megs e Josh, ha un obiettivo ben preciso da raggiungere.

stephen wallenfels - pod parte

Il libro viene raccontato a capitoli alterni dai due ragazzi che racconteranno in prima persona la vita quotidiana durante quei giorni difficili. La parte di Megs è quella più avventurosa, al cardiopalma, dove questa ragazzina troverà molti ostacoli sulla sua strada, pericoli che una dodicenne non penserebbe di dover mai affrontare. Josh, invece, vede l’orrore dalla propria finestra ma non può intervenire. Il suo racconto ha una caratteristica decisamente più psicologica.

Un romanzo, in sostanza, che approfondisce non tanto l’attacco alieno quanto le reazioni delle persone ad un cataclisma tanto inaspettato quanto devastante. POD è un mix di dramma psicologico, azione, mistero dove emergerà il meglio e il peggio di un’umanità in crisi.

Book summary

Dal cielo giunge l’attacco di una misteriosa forza extraterrestre: minacciose, gigantesche sfere nere incombono scagliando lampi di luce capaci di incenerire all’istante qualunque forma di vita. La dodicenne Megs, intrappolata in un parcheggio sotterraneo a Los Angeles, vorrebbe disperatamente raggiungere sua madre; Josh, 16 anni, è bloccato nella sua casa alla periferia di Washington assieme al padre, un uomo affetto da disturbi ossessivo-compulsivi. Cibo, acqua, capacità di sopportazione e tempo stanno per esaurirsi: Megs riabbraccerà la madre? Josh sopravviverà all’angosciante rapporto con il padre? Mentre l’umanità impazzita vive il suo momento più drammatico, riusciranno i due ragazzi a vincere la sfida con il male fuori e attorno a loro?

Author

stephen wallenfelsStephen Wallenfels vive nello stato di Washington e lavora come scrittore freelance: con POD, il suo primo romanzo, ha raccolto recensioni entusiastiche e attualmente sta lavorando al seguito.

Titolo: POD. Perle di Orrore e Distruzione
Titolo originale: POD (Pearl Of Death)
Autore: Stephen Wallenfels
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Pagine: 294
Prezzo: 17,00

Advertisements

5 thoughts on “Novembre 2013: anteprima POD. Perle di Orrore di Stephen Wallenfels (Piemme)

      1. Non l’ho ancora letto. Mi hanno detto che è un libro molto bello e molto duro. Mi sono rifiutata di vedere il film perché prima voglio leggerlo. Anche tu me lo consigli?

        Mi piace

      2. Senz’altro, se ami le storie di sopravvivenza, ma c’è molto di più: uno stile asciutto, atmosfere uniche, un bel rapporto padre-figlio, la forza della speranza…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...