Rubrica: I ♥ Covers #2

Eccoci tornati all’appuntamento con le cover dei libri. Di seguito trovate 3 copertine che ho scelto per voi questa settimana, immagini che mi hanno particolarmente stuzzicata per un motivo o per l’altro. Scopriamole insieme e fatemi sapere se vi piacciono e ce n’è una che preferite!

Bridget Zinn - PoisonPOISON di Bridget Zinn (cliccate sull’immagine per vederla ingrandita)

Non so bene quale sia la cosa che più mi ha colpita di questa copertina, probabilmente … tutto! Innanzitutto gli alberi di questa foresta che sembrano cullare la protagonista, con questi tronchi che sanno di antico e di spettrale: belli! La protagonista ha una chioma e un viso molto femminili ma è vestita da combattente e ha in mano una fiala che immagino contenga qualcosa di magico. E poi … avete notato il maialino che spunta a sinistra? Troppo dolce!

LA TRAMA (da me tradotta)

La sedicenne Kyra, un’esperta fabbricatrice di pozioni, è l’unica che sa che il suo regno è sull’orlo della distruzione, il che significa che è lei l’unica che può salvarlo. Senza nessun’altra scelta, Kyra decide di fare quello che le riesce meglio: avvelenare il futuro sovrano del regno, che è anche il suo ex migliore amico.

Ma per la prima volta, il suo dardo avvelenato fallisce.

Diventata una fuggitiva anziché un eroe, Kyra si trova a giocare a nascondino con l’esercito del re e il suo ex fidanzato Hal anche lui fabbricatore di pozioni. Ma lei non è sola. E’ armata delle sue pozioni, ha un maialino troppo carino e c’è Fred, un affascinante avventuriero cui non riesce a smettere di pensare. Kyra è determinata a darsi una seconda possibilità (di uccidere), ma sarà in grado di trovare e sconfiggere la principessa prima che Hal e l’esercito la trovi?

Dance of the Red Death - Bethany GriffinDANCE OF THE RED DEATH di Bethany Griffin

Un’altra caratteristica delle copertine capaci di catturarmi all’istante sono quelle con colori decisi, il nero e il viola sono perfetti! Tutto di questa immagine mi riporta all‘epoca vittoriana (una delle mie preferite), il cancello sullo sfondo, l’abito, il ventaglio e... avete notato le scarpe? Sono troppo carine! Il libro è il #2 (il primo volume era giocato su un più scontato, ma sempre d’effetto, nero/rosso) e ultimo della serie Masque of the Red Death (La maschera della morte rossa che certamente strizza l’occhio alla novella di Edgar Allan Poe).

LA TRAMA (da me tradotta)

In “La Danza della Morte Rossa”, il mondo di Araby è nel caos, il tradimento, la morte, la malattia, e le forze del male la circondano. Non ha nessuno di cui fidarsi. Ma ritrova se stessa ed è decisa a battersi per le per le persone che ama, e per la sua città.

La sua vendetta avverrà durante il minaccioso ballo in maschera, anche se potrebbe distruggere lei e tutti quelli che ama … o potrebbe trasformarla in un eroe.

BORN OF ILLUSION di Teri Brown 

Born of Illusion - Teri BrownBorn of Illusion ha una copertina ipnotica. La donna compare dal nero, con una velina calata a mò di vedova, il pizzo che le carezza le spalle e il collo. Gli occhi e le labbra sono però i punti di attenzione, quel qualcosa (l’unico di colorato) che attira inevitabilmente l’occhio. Un immagine gotica, romantica, che incuriosisce. Questi i motivi che mi hanno spinto a scegliere questa cover tra le 3 della settimana.

Questo è il primo volume della “Born of Illusion series” (il cui secondo sarà pubblicato negli USA nel 2014).

LA TRAMA (da me tradotta)

Anna, illusionista di talento, assiste la madre, la medium di fama Marguerite Van Housen, nei suoi spettacoli teatrali e durante le sedute spiritiche, barcamenandosi facilmente nel mondo dei maghi e degli illusionisti degli anni ’20 a New York. Per Anna, la figlia illegittima di Harry Hudini, o così dichiara Marguerite, le manette e le illusioni di destrezza con le mani non sono mai stati molto più di una sfida. Il vero trucco è mantenere il segreto sui propri doni alla madre: perché mentre il potere di Marguerite può essere una finzione, Anna possiede una vera capacità di percepire i sentimenti delle persone e predire il loro futuro.

Ma come i poteri di Anna si intensificano, lei inizia ad avere visioni spaventose di sua madre in pericolo che la portano ad esplorare ulteriormente le capacità che ha così a lungo nascoste.

E quando un giovane misterioso di nome Cole, che si muove nel sottobosco di New York, presenta Anna ad una società che studia le persone con doni come i suoi, lei stessa comincia a chiedersi se ci sia altro nella vita oltre a mantenere i segreti.

E mentre le visioni diventano sempre più oscure e i suoi poteri rischiamo di andare oltre il suo controllo, Anna è costretta a ripensare a tutto quello che ha sempre saputo. La madre è veramente in pericolo, o le visioni di Anna sono soltanto illusioni? E il grande Houdini poteva davvero essere suo padre o è solo un altro dei trucchi di Marguerite?

Da Teri Brown arriva un mondo pieno di magia, con il romanticismo e le tentazioni dell’epoca Jazz a New York. La storia di una ragazza che sta per diventare la padrona del proprio destino.

——————————————————–♥——————————————————–

Allora, che ve ne pare delle 3 copertine? Quale vi piace di più?

E i libri: vi ispirano?

Appuntamento alla prossima I ♥ Covers!

12 thoughts on “Rubrica: I ♥ Covers #2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...