Giugno 2013: Morto per sempre di Charlaine Harris (Delos Books)

Charlaine Harris - Morto per sempreIl 7 maggio è uscito negli USA il capitolo finale della saga con protagonista Sookie Stackhouse, della scrittrice americana Charlaine Harris. La Delos Books in 5 anni ci ha fatto appassionare ai 12 libri di questa saga che, una volta tanto, non ci ha fatto attendere anni su anni. Quest’ultimo libro arriva a quasi un anno dal precedente proprio perchè la Harris stava finendo di scriverlo. Devo ammettere di aver adorato questa saga e di aver sbirciato anche qualche spoiler in attesa di avere il libricino tra le mani. Prometto però di scrivere il meno possibile …

Credo che tutti, amanti o meno dello Urban Fantasy e dei Vampiri più in generale, conoscano quantomeno di nome il ciclo dedicato a Sookie Stackhouse. Mi dilungherò quindi pochissimo ricordando che la storia si svolge in un piccolo paesino del sud, Bon Temps, in cui conosciamo la protagonista Sookie: una ragazza apparentemente come tante, cameriera al locale bar/tavola calda, ma con un dono speciale che lei ha sempre visto come un handicap, ovvero la possibilità di sentire i pensieri degli altri. Una cosa decisamente frastornante e sicuramente imbarazzante che le ha creato nel tempo la fama di essere un pò strana. E quando un giorno un vampiro, la cui razza di recente è stata riconosciuta dallo stato, entra nel locale dove lavora e finalmente non sente quel rumore nella mente, ne rimane subito attratta. Il vampiro si chiama Bill e di lì a breve inizierà a frequentarlo. Ma il mondo dei vampiri e delle creature sovrannaturali in genere non è tutto rose e fiori come Sookie immagina.

Nei 12 libri di cui è protagonista succedono davvero tante cose, cambiamenti che hanno interessato lei come persona, ma anche i suoi famigliari (nonna, nonno e fratello, ma anche cugini vari e nipotino) e i suoi amici. Siamo arrivati a conoscere molto bene gli abitanti di Bon Temps, i loro legami e la loro storia. Le creature sovrannaturali sono tante, dai Vampiri, ai Licantropi, alle Fate, per non parlare degli Stregoni, e ognuno ha una propria politica, struttura gerarchica e obiettivo di vita. Già in “A un punto morto” un pò di carte si sono scoperte, rivelazioni che riguardavano soprattutto il suo passato.

In quest’ultimo capitolo scopriremo cosa aspetta Sookie nel suo futuro, affettivo soprattutto.

sookie-bill

Sookie ha infatti iniziato sentimentalmente la sua storia con il vampiro Bill, ma dopo poco si è innamorata di Eric (il biondo vichingo capo di Bill) anche se negli ultimi romanzi abbiamo visto questo rapporto perdere di vigore e intensità. La domanda principale che ogni lettrice si pone è proprio questa: cosa succederà alla coppia Sookie/Eric? Resteranno insieme o Sookie tornerà dal suo “primo” amore Bill? In rete si è rafforzata anche l’idea che Sookie possa avere un’ulteriore scelta: il proprio capo e mutaforma Sam. Voi cosa ne pensate?

sookie-eric

Guardando un pò di pareri delle lettrici americane che hanno pubblicato le loro opinioni in rete (niente spoiler, vi assicuro) pare che siano rimaste molto deluse dalla risposta a questa domanda. Sookie in tutto questo tempo è cambiata, così come le sue esigenze e le sue speranze per il futuro. Per esempio, non ha mai manifestato la volontà di diventare, a sua volta, una vampira. Così come ama, invece, i bambini e tutto ciò che è a “sangue caldo”. Certo, l’attrazione verso i vampiri e il loro “silenzio” mentale, è per lei un notevole sollievo e ha sempre giocato a loro favore. Ma la politica così complessa e le regole così limitative (che spesso hanno messo a rischio la sua stessa vita) non l’hanno mai interessata, anzi, ne è fuggita ogni volta che ha potuto.

sookie-sam

Insomma, un bel dilemma tra chi è rimasto assolutamente deluso e chi invece dice di aver sempre sperato che finisse così e di vederlo come la naturale conclusione del ciclo.

Fatto sta che queste osservazioni non hanno fatto altro che stuzzicare ancora di più la mia curiosità. Ammetto che, tra alti e bassi, ritengo la saga della Harris una delle più belle, varie e interessanti degli ultimi anni. Ho letto tutti i libri senza il minimo sforzo e non ne sono mai rimasta delusa (cosa che invece mi è successo con un’altra saga che seguivo e che all’inizio adoravo poi ho abbandonato, mi riferisco ad Anita Blake di Laurell K. Hamilton).

A giugno avremo quindi modo di sapere finalmente che fine faranno tutti i personaggi di Bon Temps e con un pò amarezza per non poterli più incontrare, entreremo per l’ultima volta nel mondo fatato e fantastico di Sookie Stackhouse.

LA TRAMA

Nella città di Bon Temps ci sono segreti che minacciano le persone più vicine a Sookie, e che potrebbero annientare il suo cuore…

La sua relazione con Eric Northman non è più così ben definita. Lui e i suoi vampiri si stanno tenendo a distanza… e mantengono un gelido silenzio. E quando ne scopre il motivo, Sookie ne è devastata.

Poi uno sconvolgente omicidio scuote Bon Temps, e Sookie viene arrestata come colpevole. Le prove contro di lei sono però deboli, e riesce a uscire su cauzione. Indagando sull’omicidio, scoprirà che quella che sembra la verità a Bon Temps è soltanto una comoda menzogna. Che quanto passa per giustizia è più che altro sangue versato. E che ciò che passa per amore non è mai sufficiente.

LA SERIE

La serie si compone di 13 libri, questi i titoli:

1. Finchè non cala il buio (Delos, 10/2007);
2. Morti viventi a Dallas (Delos, 04/2008);
3. Il club dei morti (Delos, 09/2008);
4. Morto per il mondo (Delos, 03/2009);
5. Morto stecchito (Delos, 09/2009);
6. Decisamente morto (Delos, 11/2009);
7. Morti tutti insieme (Delos, 02/2010);
8. Di morto in peggio (Delos, 06/2010);
9. Morto e spacciato (Delos, 10/2010);
10. Morto in famiglia (Delos, 01/2011);
11. Resa dei conti mortale: qui la mia recensione  (Delos, 07/2011);
12. A un punto morto: qui la mia recensione (Delos, 06/2012);
13. Morto per sempre (Delos. 06/2013)

L’AUTRICE

Charlaine_HarrisCharlaine Harris è nata nel 1951 a Tunica in Mississippi, è laureata in lettere e scrive romanzi mystery, fantasy e horror da circa venticinque anni. E’ membro autorevole della Mystery Writers of America e della American Crime Writers League.
Per il suo debutto Real Murders riceve una candidatura all’Agatha Award. Nel 1996 pubblica il primo romanzo della serie Lily Bard (Shakespeare) che si conclude nel 2001.
Il ciclo di Sookie Stackhouse ha ottenuto in America un immenso successo ed è stato tradotto in 30 lingue.
E’ autrice anche di altre serie di successo come: Aurora Teagarden (8 romanzi); Lily Bard, conosciuto come il ciclo di Shakespeare composto da cinque romanzi e ambientato nell’Arkansas rurale; Harper Connelly (4 romanzi) più vari altri romanzi, collections e antologie.
Charlaine Harris vive in Arkansas con il marito e tre figli.

I romanzi con protagonista Sookie Stackhouse hanno ispirato Alan Ball, già creatore della serie televisiva Six Feet Under, nel creare la serie televisiva True Blood, prodotta dalla HBO, con protagonista il premio Oscar Anna Paquin nel ruolo di Sookie.

Titolo: MORTO PER SEMPRE
Titolo originale: Dead Ever After
Autore: Charlaine Harris
Editore: Delos Books

IL BOOKTRAILER

Ecco il book trailer americano del libro che termina, neanche a dirlo, con una domanda “Sookie Stackhouse troverà finalmente il suo lieto fine?”:

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Giugno 2013: Morto per sempre di Charlaine Harris (Delos Books)

  1. Sam??? -_- No…spero di no…e che cavolo…! Ok…il volergli bene e tutto…ma…a sto punto tanto meglio la “tigre mannara”…pfff!!! E insomma… 🙂

    Mi piace

    1. Ahahah, non ho saputo resistere, ho dovuto SAPERE! Non dirò nulla ma molte lettrici americane a fine libro sono rimaste deluse … chi sceglierà mai una biondina tutta buone maniere come Sookie? Il bel vichingo, il cupo Bill o il mutaforma “di famiglia” Sam? 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...