Anteprima: Tempest di Julie Cross (Fanucci)

Il 3 novembre è una data da appuntarsi in agenda. Tante sono le uscite previste, tra cui l’attesissimo Tempest di Julie Cross, pubblicato in italia da Fanucci al prezzo incredibile di E.9,90. Da non perdere, ma vediamo perchè.

LA TRAMA

Manhattan, 2009. Il diciannovenne Jackson Meyer è dotato della facoltà di viaggiare nel tempo. Una mattina, due uomini fanno irruzione nella camera della sua fidanzata Holly e le sparano; Jackson assiste impotente alla scena e, in preda al panico, salta nel tempo, ma si ritrova bloccato nel 2007, senza più riuscire a tornare nel presente. Così decide di rivivere il passato per cambiarlo, in modo che Holly non sia più in pericolo. Tornando ancora più indietro negli anni, Jackson scopre importanti segreti su di sé e la sua famiglia: le persone che ritiene più vicine sono in realtà pericolosamente diverse da quello che sembrano… Ma non è tutto: Jackson effettua due viaggi in un futuro non meglio precisato, in cui una misteriosa bambina di nome Emily gli mostra una New York totalmente devastata, mentre Manhattan sembra galleggiare in una dimensione surreale e perfetta. Jackson sarà costretto a prendere decisioni sconvolgenti che potranno compromettere per sempre la sua vita e quella di chi ama profondamente…

L’AUTRICE

Julie Cross è una giovane scrittrice e blogger statunitense. Ama i film di Stephen King, la saga diTwilight e tutti i libri di HarryPotter. Tempest è il suo primo romanzo, in corso di pubblicazione in Francia,Germania, Regno Unito, Portogallo, Russia e Thailandia. La casa di produzione Summit Entertainment, che ha prodotto la saga di Twilight, ha acquisito i diritti cinematografici per Tempest per un prossimo film.

COMMENTO

Tempest è narrato in prima persona da Jackson Meyer, il protagonista, una piacevole novità rispetto agli YA attuali che nel 99% dei casi vede protagonista una voce femminile. La trama è coinvolgente, un “up-all-night-book” come dicono gli americani, un libro cioè, che ti fa restare sveglio la notte per sapere come va a finire, grazie ad una trama complessa e senza sosta. I personaggi sono credibili e si sviluppano molto bene, grazie anche ai “salti” indietro nel tempo che consentono anche al lettore di conoscere i protagonisti in diversi momenti e situazioni. Infine, il time-travelling, i viaggi nel tempo, sono sempre una argomento affascinante e Julie Cross è riuscita a dare a queste parole una connotazione decisamente originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...