Dark Moon: intervista a Maria V.Snyder, anteprima 2011 Glass Series

Quest’estate ho letto molto. Ho letto anche cose che non mi sarei aspettata, con una particolare sorpresa. Sto parlando della serie di Maria V. Snyder pubblicata nella collana BluNocturne della Harmony (Harlequin Mondadori).

Premetto che non ho mai amato gli Harmony, sono più per un genere avventuroso, horror, da brivido che non da storia d’amore (poi se ci capita in mezzo va benissimo). Preferisco le atmosfere gotiche a quelle bucoliche, i mostri agli uomini perfetti. Ma quando ho visto in edicola la copertina di Dark Moon e letto la trama, non volevo credere che uscisse proprio da una fucina così romantica e, ammetto, quasi mi sentivo in imbarazzo a chiedere informazioni all’edicolante (ma perchè poi quando chiedi un Harmony ti guardano in quel modo?). Beh, l’edicolante di informazioni non ne aveva proprio, per lui uno vale l’altro ma io l’ho comprato (in barba all’imbarazzo e all’edicolante) e devo dire di aver fatto DAVVERO bene.

Piccola parentesi: BlueNocturne è una serie da tenere assolutamente d’occhio. Molto diverse le scelte editoriali rispetto ai comuni Harmony. Qui le storie sono tutte sul Paranormal Romance, alcune più esplicitamente Paranormal (come questa trilogia) altre più sul Romance (come la serie Demons) ma si rischia di incontrare autrici davvero talentuose e originali (come Maria V. Snyder) e acquistare libri senza aver la sensazione di aver fatto un prelievo di sangue, costando solo E.5,40 (ok, la confezione non è certo delle migliori, ma conta il contenuto, no?). E poi, le uscite sono 2 al mese, molto semplici da seguire e non ci sono anni da attendere per poter leggere le serie.
Ok, dopo la piccola parentesi, parliamo di questo libro. Innanzitutto la storia vede protagonista Yelena. La incontriamo quando si trova nelle segrete del Castello detenuta per aver ucciso un uomo, condannata così a morte. Un giorno viene chiamata dal vice del Comandante, la spia e assassino Valek, e gli viene fatta una proposta: diventare assaggiatrice del Re oppure andare alla forca il giorno successivo. Fare l’assaggiatrice comporta un pericolo costante in tutto ciò che si ingerisce, dai veleni più spietati a quelli più leggeri che agiscono nel tempo. Una scelta dura ma tra morire subito o tra un pò, Yelena sceglie la seconda opportunità. Odiata da tutti, inizia il suo addestramento che la porta come prima cosa ad ingerire un veleno letale datole da Valek (la Polvere di Farfalla) che necessita di un antidoto quotidiano o entro massimo 2 giorni si muore di stenti. Un ottimo incentivo ad essere leali verso il Comandante e il suo secondo. Comandante, perchè Ixia, la città dove si trova Yelena, è la capitale delle Terre del Nord dove regna un regime militare istituito dal Comandante che ha scalzato il Re (facendo uccidere a Valek tutta la famiglia per intero) e acquisito con la forza il potere. Ixia, tra le tante, ha una particolarità: la magia è bandita e chiunque sia anche solo sospettato di essere nato con il dono della magia, viene ucciso senza alcuna remora nonostante i poteri si sviluppino intorno ai 16/18 anni. Ma i problemi per Yelena sono diversi: il padre dell’uomo che ha ucciso (uno dei Generali del Comandante) vuole ucciderla e, in più, inizia ad avvertire la magia dentro di lei. Mentre dal primo pericolo può scappare, il secondo rischia di travolgere lei e tutta la città. Allora, che fare?
Questo è solo l’inizio di una grande avventura che porterà Yelena a scoprire le proprie origini, la magia e le terre del Sud, capitanate da Sitia, la patria della magia.
La storia sembra intrigante? Leggerla lo sarà di più. Si farà la conoscenza del Comandante e si scoprirà che dietro le apparenze c’è più di un freddo stratega. Si conoscerà Valek, spietato assassino e splendido artista. Si conosceranno Ari e Janko, due soldati, due anime inseparabili, due amici combattenti e una miriade di personaggi. Si amerà la tranquillità e la chiarezza del regime di Ixia, si odoreranno i profumi e si adoreranno i colori caldi di Ixia. Insomma, una serie che per me è stata una scoperta. Una serie che è giunta finalmente al termine, dato che qualche anno fa la Mondadori aveva deciso di non pubblicare il terzo volume.
Lo stile della Snyder è fresco e pulito, nessun fronzolo. I dialoghi non sono mai scontati e spesso sono brillanti e sfrontati. Yelena è un personaggio assolutamente credibile e la si ama per quello, la sua originalità e verosimiglianza. Una donna che lotta e ha lottato molto, che ha sofferto ma si è sempre rialzata, conquistando centimetro per centimetro la libertà e la sua vita.
Proprio dalla splendida lettura fatta è nata l’intervista che leggerete sotto. Intervista dalla quale abbiamo scoperto che, incredibilmente e inaspettatamente, l’anno prossimo leggeremo il seguito, anche se la protagonista non sarà più Yelena ma Opale, personaggio già noto per chi ha letto la prima serie. Che dire … grazie Harlequin per questo regalo!
1. Yelena è la protagonista di 3 libri della “Study Series”. Lei è certamente un’eroina fuori dal comune, molte persone la vorrebbero uccidere compreso Valek, che poi diverrà il suo ragazzo. Come nasce questo personaggio?

Una volta deciso che la protagonista della mia storia sarebbe stata un’assaggiatrice, ho dovuto rispondere ad una serie di domande tipo: chi sarebbe un assaggiatore? Perchè dovrebbe fare questo pericoloso lavoro? Che cosa avrebbe mantenuto la sua lealtà? Come avrebbe fatto a sopravvivere? E le risposte mi hanno portato a Yelena. Utilizzare una persona nel braccio della morte come assaggiatore, penso sia prativo. Se lei muore, non è una grande perdita, sarebbe morta comunque. Ma a questo punto altre domande nascevano. Perchè si trova nel bravvio della morte? Che cosa fa sì che lei non scappi? Queste domande hanno mosso la storia. Anche l’inizio della storia, Yelena ha più nemici che amici ma riesce a sopravvivere e a far pendere la bilancia più sugli amici che sui nemici.
Once I decided to make a food taster be the protagonist of my story, I had to ask a bunch of questions like: Who would be a food taster?  Why would she do this dangerous job?  What would keep her loyal?  How would she survive?  And the answers led me to Yelena.  Using a person on death row as a food taster, I think would be practical. If she dies, then no big deal, she was going to die anyway.  But then more questions pop up.  Why is she on death row?  What would keep her from running away.  These answers propelled the story.  Also at the beginning of the story, Yelena has more enemies than friends, but she manages to survive and to tip the balance to more friends than enemies.

2. Yelena ha grandi poteri magici che scoprirà nel corso della storia. La magia, infatti, nel primo libro è quasi assente così come a Ixia, la città in cui si svolge la storia, la magia è bandita. Una scelta particolare per una storia, invece, basata proprio sulla magia.

Una delle regole di una buona storia è quella che sia piena di conflitti. Yelena non avrà un percorso semplice. Tra i pericoli di assaggiare il cibo del Comandante per trovare i veleni, schivare la ricerca di vendetta del Genelare Brazell, e la presenza vigile di Valek, lei è una ragazza molto occupata. Avere dei poteri magici in un paese dove la magia è proibita è ancora un altro problema per lei e siccome è sul punto di perdere il controllo della sua magia, ciò aggiunge tensione e fa ticchettare l’orologio! Ho lettori che mi hanno mandato email dicendo che sono stati svegli tutta la notte per finire i miei libri, e questo è fantastico da sentire 🙂
One of the rules of a good story is to have plenty of conflict.  Yelena isn’t going to have it easy!  Between the dangers of tasting the Commander’s food for poisons, dodging General Brazell’s quest for revenge, and Valek’s watchful presence, she’s one busy girl.  Having magic in a country where magic is forbidden is yet another problem for her, and since she’s on the verge of losing control of her magic, it adds tension and a ticking clock!
I’ve had readers email me, telling me they stayed up all night to finish my books – that’s always wonderful to hear 🙂

3. Nella trilogia ci sono notevoli differenze tra Nord (Ixia) e Sud (Sitia).

Ixia e le terre del Nord sono governate da un dittatore militare chiamato Il Comandante. E’ diviso in 8 distretti militari ognuno governato da un Generale. La popolazione indossa uniformi e seguono rigide regole chiamate “Codice di Comportamento”. La magia è proibita a Ixia. Non ci sono libertà personali, ma non ci sono povertà o corruzione. E’ una sociatà molto in bianco e nero.
Sitia e le terre del sud sono governate da un Consiglio di 11 membri e 4 Maestri Maghi. Ogni membro è eletto dal proprio Clan per rappresentarli nel Consiglio. E’ più democratico e ogni Clan ha il proprio territorio e le proprie stranezze. Le persone possono indossare ciò che più preferiscono e viaggiare dove vogliono. Ci sono povertà, corruzione e magia.
The Northern lands of Ixia are ruled by a military dictator called the Commander.  It is broken out into eight military districts each ruled by a General.  The populace wears uniforms and follow strict rules called the Code of Behavior.  Magic is forbidden in Ixia.  There aren’t many personal freedoms, but there isn’t any poverty or corruption.  It’s a very black and white society.
The Southern lands of Sitia are ruled by a Council of 11 members and the four Master Magicians.  Each member has been elected by their clan to represent them in the Council.  It’s more democratic and each clan has their own territory and quirks.  People can wear what they like and travel without getting permission.  There is poverty, corruption and magicians.

4. A questo proposito, nei libri le due terre sono molto diverse tra di loro ma entrambe affascinanti e con vantaggi/svantaggi. Quale delle due località ritieni più interessante come scenario da esplorare?

Ixia è più interessante perchè non c’è veramente nessun posto come quello nel mondo. Anche come scrittore, è difficile che le cose vadano male a Ixia. Con i loro soldati addestrati e le spie è più difficile infrangere le leggi, ma è questa la sfida.
Ixia is more interesting because there really isn’t anyplace in our world like it.  Also as a writer, it’s harder for things to go wrong in Ixia. With their trained soldiers and spies, it’s harder to break the laws, but therein lies the challenge 🙂

5. Valek, il fidanzato di Yelena, è molto affascinante, tanto amorevole quanto temuto. Chi è Valek?

Mio marito ama dire ai nostri amici che Valek è basato su di lui! Al fine di mantenere un matrimonio felice, non lo correggo. Ma Valek è se stesso. E’ nato come uno stereotipo di assassino e spia, ma non poteva fermarsi lì. Lui era artistico e romantico e aveva profondità nascoste. Se guadagnata, la sua lealtà è fuori questione.<p>
My husband likes to tell our friends that Valek is based on him! In order to keep a happy marriage, I don’t correct him. But Valek is his own man.  He started out as a stereotypical assassin and spy, but he wouldn’t stay there.  He was artistic and romantic and also had hidden depths.  When earned, his loyalty is without question.

6. Dopo diversi anni, finalmente i lettori italiani possono leggere il terzo e ultimo capito delle avventure di Yelena, ma in realtà Ixia è ancora protagonista in un’altra serie ancora non pubblicata in Italia: The Glass Series. Può dirci qualcosa di questa serie?

The Glass Series si svolge sia a Ixia che a Sitia, ma hanno una nuova protagonista, Opale Cowan. Lei è la maga del vetro che abbiamo conosciuto in Fire Study (questo il nome americano del terzo libro, da noi intitolato Red Moon). Si svolge 5 anni dopo i fatti di Red Moon e lei è all’ultimo anno di studi alla Scuola di Magia. Opale è mandata in missione per aiutare i Danzatempesta. I Danzatempesta sono maghi che possono raccogliere energia dalle tempeste e racchiuderle in sfere di vetro da utilizzare poi in seguito (come fossero batterie). Queste sfere. Queste sfere sono state distrutte uccidendo così i Danzatempesta e Opale è stata inviata per scoprire perchè si sono rotte queste sfere. Molti personaggi dei libri di Yelena i trovano nella serie Glass Book. Yelena, Leif, Ari, Janco, e Valek compaiono nell’ultimo libro.
E poi ho buone notizie dal mio editore italiano. Lei mi ha detto che la serie Glass Book sarà pubblicata nell’estate del 2011!

The Glass Series is also set in both Ixia and Sitia, but they have a new protagonist, Opal Cowan.  She is the glass magician from Fire Study (a.k.a. Red Moon).  It is five years after the events in Red Moon, and she is in her final year of study at the Magician’s Keep.  Opal is sent on a mission to help the Stormdancers.  The Stormdancers are magicians who can harvest the energy of a storm and bottle it up in glass orbs to be used later (like batteries).  These orbs have been shattering and killing the Stormdancers and Opal is sent to figure out why the glass is breaking.  Many characters from the Yelena books are in the Glass books.  Yelena, Leif, Ari, Janco, and Valek is in the last book.
And I’ve good news from my Italian editor.  She said the Glass books will be released in the summer of 2011!

7. Sarebbe bello poter vedere su grande schermo le avventure di Yelena. Ha ricevuto proposte in merito? Le piacerebbe?

Mi piacerebbe che i miei libri venissero trasformati in film o in programmi televisivi. Il mio agente sta inviando il libro nei paraggi di Los Angeles, ma Hollywood non ha ancora chiamato.
I would love for my books to be turned into movies or even a television show.  My agent is sending the books around Los Angeles, but Hollywood has yet to call us.

8. Infine, le lascio lo spazio per mandare un messaggio ai suoi fan italiani.

Sono molto felice che l’editore italiano abbia deciso di ripubblicare i libri di Yelena. Adoro le nuove copertine e spero vadano bene. Sento una speciale connessione con i lettori italiani, mia nonna e mio nonno sono entrambi nati in Italia e adoro visitare il vostro splendido paese. Spero di tornare in ottobre 2011 con la mia famiglia!
E se siete interessati a leggere il primo capitolo di ognuno dei miei libri, potete farlo dal mio sito http://www.mariavsnyder.com/books.php. Ci sono anche un paio di storie brevi con protagonisti Valek, Ari e Janco sul mio sito al link:   http://www.mariavsnyder.com/shortstories.php. Inoltre, incoraggio i miei lettori a scrivermi email con domande e commenti. Posso essere raggiunta all’indirizzo  maria@mariavsnyder.com.
Grazie per avermi dato l’opportunità di parlare dei miei libri.
I’m very excited that the Italian office of my publisher has decided to re-release my Yelena books.  I love the new covers and hope they do well.  I do feel a special connection to my Italian readers as my maternal Grandmother and Grandfather were both born in Italy and I love visiting your beautiful country.  I’m hoping to come back in October 2011 with my family!
Also if anyone is interested in reading the first chapters of all my books, you can read them at my website: http://www.mariavsnyder.com/books.php.  And I have a couple short stories about Valek and Ari and Janco on my website at: http://www.mariavsnyder.com/shortstories.php.  I also encourage my readers to email me with questions or comments.  I can be reached at maria@mariavsnyder.com.
Thanks so much for this opportunity to talk about my books!
E ha fatto molto piacere anche a noi trovare un’autrice così disponibile e simpatica, aspettiamo con ansia i prossimi volumi e nel frattempo, ricordiamo a quanti si fossero persi in edicola la serie, che ora è acquistabile esclusivamente on-line sul sito della Harlequin (www.eharmony.it, collana BlueNocturne). Non chiedete all’edicolante: non possono ordinarli, sono libri equiparati ai giornali; ciò significa che se non vengono venduti, dopo 15 giorni li rendono e FINE del libro. Tenere d’occhio, quindi, le uscite diventa fondamentale (P.S. la prossima uscita è il 24/09 e i titoli sono entrambi interessanti: Blood Night Ombre su New Orleans di Heather Graham e Paranormal Game di Gena  Showalter/2° di una serie, il 1° uscito a luglio 2010, ma ne parleremo meglio in un prossimo post).

Ecco la trilogia completa:

– 1° libro: DARK MOON – La Farfalla di Pietra (titolo originale “Poison Study”)
– 2° libro: SILVER MOON – Il Serpente di Pietra (titolo originale “Magic Study”)
– 3° libro: RED MOON – Ali di Fuoco (titolo originale “Fire Study”)
Questa la serie che sarà pubblicata nel 2011:

– 1° libro: STORM GLASS (titolo italiano non disponibile)-(foto a lato della copertina americana)
– 2° libro: SEA GLASS (titolo italiano non disponibile)
– 3° libro: SPY GLASS (titolo italiano non disponibile)
Alla prossima!
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...